Anna Tatangelo e la scollatura della discordia. In un tripudio di rivalità, invidie e insicurezze che neanche nel film cult La morte ti fa bella di Robert Zemeckis, la cantante ciociara è finita nuovamente nell’occhio del ciclone. Dopo le critiche sul presunto ritocchino al volto e la smentita ufficiale, arrivano quelle sull’abito. Stavolta nel mirino c’è la mise sfoggiata nell’ultima puntata di I migliori anni.

Anna Tatangelo e la scollatura
Anna Tatangelo (foto: La Presse)

Accanto a Carlo Conti, Tatangelo ha indossato due abiti, uno nero e uno bianco, caratterizzati da tagli vistosi e audaci trasparenze che hanno messo in bella mostra il suo fisico. Un décolleté generoso che non ha lasciato molto spazio all’immaginazione e ha generato immediati e sprezzanti giudizi su Twitter. Se in molti hanno apprezzato la sua “bellezza” ed “eleganza”, tanti altri hanno bocciato senza mezzi termini il suo stile.

Anna Tatangelo e la scollatura che scatena i social

Come può accettare Rai 1 una Anna Tatangelo così evidentemente indecente e così esageratamente volgare?”, si legge in uno dei numerosi commenti su Twitter. “La Tatangelo si è rifatta le tette talmente alte che se ci ripensa e vuole togliere le protesi deve fare la tonsillectomia”, commenta con acida ironia un altro utente. E pensare che quegli abiti sono opera di Elisabetta Franchi, stilista che ha vestito altri volti noti del mondo dello spettacolo come Katy Perry, Kendall Jenner, Jena Rose, Simona Ventura e Giulia Salemi.

Commenti