Luke Perry è stato colpito da un ictus. L’attore, celebre per il ruolo di Dylan nella serie Beverly Hills 90210, è stato soccorso dai paramedici di Los Angeles nella sua casa di Sherman Oaks e trasportato d’urgenza in ospedale.

L’icona che ha segnato la tv gli anni ’90, oggi 52enne, è ancora ricoverato in condizioni gravi. Shannen Doherty, che nei panni di Brenda ha affiancato Luke in una delle love story più sentite dello show, non ci pensato su due volte. L’attrice ha postato sui social un messaggio di incoraggiamento che ha commosso migliaia di fan.

Ictus per Luke Perry: il post di Brenda

Pubblicando l’immagine di un loro abbraccio negli anni d’oro di Beverly Hills, la Doherty ha scritto: “Amico mio. Ti stringo e ti trasmetto la mia forza”. Pochi istanti dopo, sono arrivati tantissimi commenti sul profilo Instagram dell’attrice.

Anche Ian Ziering non ha voluto essere da meno: lo Steve Sanders del telefilm ha postato una foto dal dietro le quinte della serie con un commento toccante. “Nessuna parola può esprimere quello che prova il mio cuore”.

Ma il messaggio di Shannen appare più commovente degli altri perché arriva da una persone che ha passato gli ultimi anni a combattere contro un cancro.

Luke Perry ictus
Luke Perry (foto: Twitter @vvoxonline)

Luke Perry oggi: news dal suo portavoce

Sin dall’inizio della malattia, Doherty ha condiviso sui social la sua battaglia e un percorso di sofferenza e guarigione che le ha dato una rinnovata consapevolezza. Il tributo del cast di Beverly Hills 90210 era stato soltanto l’ultimo ricevuto in ordine di tempo.

Perry, che aveva rivelato qualche tempo fa di essersi salvato per miracolo dal tumore, le è sempre stato accanto. Il suo portavoce ha smentito la notizia che sia in coma. L’attore “è sedato” e “attualmente è sotto osservazione in ospedale”, ha fatto sapere l’agente al magazine People.

Commenti