Rose McGowan trasformata: ve la ricordate quando interpretava la Paige dai capelli rossi di Streghe? Beh oggi l’attrice è cambiata molto e adire il vero non si definisce neanche più un’attrice. Rose, che ha trascorso l’infanzia a Certaldo, in Italia, con il movimento religioso Bambini di Dio, ha iniziato a recitare a 17 anni con un piccolo ruolo in Il mio amico scongelato. In tv la ricordiamo per aver interpretato Paige per sei stagioni di Streghe mentre al cinema ha preso parte a diverse commedie e qualche blockbuster.

Tra le pellicole in cui appare ricordiamo The Black Dahlia, Grindhouse – A prova di morte  e Fifty Dead Men Walking, mentre più recentemente, nonostante abbia dichiarato di detestare recitare, è apparsa in The Tell-Tale Heart, (2014) e The Last Duane (2015).

Rose McGowan trasformata: rasata a zero per la carriera nella musica

Recentemente ha intrapreso una carriera musicale ed ha pubblicato un album accompagnato da un video in cui Rose McGowan appare trasformata. La star ha attirato nuovamente l’attenzione con un taglio piuttosto estremo e su Instagram è apparso un video in cui si rasa a zero. La sua chioma corvino che spesso la star di Gringhouse e Screem ha portato corta, è sparita, sotto gli occhi stupiti dei suoi 240mila follower.

Un cambio radicale di look necessario secondo le dichiarazione della 36enne: “Non li voglio più” ha scritto Rose nella didascalia che accompagna il video in bianco e nero in cui l’hairstylist Adrian Arredondo le rasa la testa, aggiungendo ad opera conclusa “ecco l’alieno”. “Senza capelli, senza problemi, onestamente è liberatorio”. Rose è solita far parlare di sè, da quando si presentò sul red carpet insieme a Marilyn Manson in un outfit praticamente inesistente agli Mtv Awards, fino alle recenti dichiarazioni contro Kaitlyn Jenner (di cui troverete dettagli seguendo il link alla fine dell’articolo).

Rose deve essersi piaciuta nel videoclip inquietante diretto da Jonas Akerlund del suo singolo di debutto, RM486, in cui appare completamente glabra, irriconoscibile e nuda in molte scene. Secondo quanto spiegato dall’attrice, nel testo della canzone pubblicata lo scorso 21 settembre, si parla di cinque personaggi che rappresentano cinque personalità della star, l’Alieno, la Bellezza Dark, Green Hair Hollywood, Aghi e la Bomba di glitter rosso. “Rappresentano cinque versioni di me stessa, cinque pezzi di ciò che sono come artista, personaggio pubblico e donna”.

“Voglio mostrare alle persone l’arte e cambiare l’idea di bellezza. Il vero potere è nell’arte e in quello che noi crediamo che sia”. D’altronde nel video in cui Rose McGowan si rasa a zero si legge anche l’hashtag #everythingisart “tutto è arte”. “Negli ultimi anni ho pubblicato canzoni utilizzando diversi pseudonimi, solo per divertimento, poi un giorno mi sono svegliata e ho capito che odio recitare e che l’ho sempre odiato”.

Secondogenita di sei figli, Rose è vissuta in Italia fino all’età di nove anni, in quanto la sua famiglia era parte del movimento religioso “Bambini di Dio”. Il padre ha deciso di fuggire di nascosto una notte con tutta la sua famiglia quando Rose aveva 7 anni “La mia famiglia è fuggita quando hanno iniziato a predicare le relazioni sessuali tra adulti e bambini. Sono cresciuta in un ambiente pastorale ma il resto non mi piaceva per niente. Le donne della setta erano trattate da inferiori”.

Chi è ora la Paige di Streghe?

A far discutere recentemente erano state le critiche di Rose rivolte a Caitlyn Jenner, eletta donna dell’anno, dopo che la reality star aveva scherzato sul fatto che “la parte più difficile dell’essere donna è scegliere cosa indossare”. Poche settimane fa l’ex di Marylin Manson si era invece scagliata contro Kate Winslet dopo le dichiarazioni dell’attrice sul pay gap.

[fbcomments url="http://www.play4movie.com/bellezza-e-salute/rose-mcgowan-trasformata/" width="650" count="off" num="10" countmsg="wonderful comments!"]