La scollatura di Susan Sarandon è stato il piatto forte della cerimonia d’apertura del Festival di Cannes 2017. La 70° edizione della kermesse ha preso il via con la Monteé des Marches popolata di glamour e volti noti del mondo del cinema. Su tutti, quello dell’attrice di Thelma & Louise, che ha attirato più degli altri gli obiettivi. Il motivo? Questo generoso decolleté in abito di velluto verde scuro firmato da Alberta Ferretti.

scollatura di Susan Sarandon
Susan Sarandon e il suo generoso decolleté (foto: Anne-Christine Poujoulat/AFP/Getty Images)

Con il bustino volutamente stretto per mettere in evidenza le forme, la diva ha scelto un look semplice ma efficace. Per lei niente collana ma orecchini pendenti importanti e preziosi. Come già accaduto nel 2016, quando il suo spacco aveva fatto discutere, Sarandon ha suscitato commenti differenti sui social. Per lei, “70 is the new 20”. Ovvero, avere 70 anni e non sentirli. Anzi. Il suo fisico da splendida settantenne ha fatto impazzire i flash.

Fermi tutti: ecco la scollatura di Susan Sarandon

A completare il quadro ha aggiunto anche un piccolo vezzo da diva: gli occhiali scuri. Li ha tenuti per l’intero passaggio sul red carpet. Non li ha sfilati neanche dopo le preghiere insistenti dei fotografi. Uno stile e una mise che hanno rubato l’attenzione a colleghe più giovani come Lily-Rose Depp, Naomie Harris, Jessica Chastain e Uma Thurman.

Sarandon, intervenuta per assistere alla proiezione del film d’apertura Les fantômes d’Ismaël di Arnaud Desplechin, non ha resistito. Sul tappeto rosso ha scattato foto divertite con l’amica Julianne Moore, tra le più attese in Concorso con Wonderstruck di Todd Haynes. Altri due stop li ha poi concessi alla modella Bella Hadid e alla giovane Elle Fanning. Insieme nel recente 3 Generations: Una famiglia quasi perfetta, le due si ritroveranno nei prossimi giorni. Susan farà il tifo per lei, presente nel cast di ben due film: L’inganno di Sofia Coppola e How to Talk to Girls at Parties di John Cameron Mitchell.

Commenti