Come Jep Gambardella nel monologo a Stefania nel film premio Oscar La grande bellezza, Alfonso Signorini demolisce Giulia De Lellis al GF Vip. Nel corso della puntata serale andata in onda lunedì 2 ottobre, che ha sancito l’eliminazione di Carmen Di Pietro, l’opinionista del reality ha aspramente criticato la concorrente per il discorso sulle sigarette e gli omosessuali.

La questione risale ad una serie di affermazioni che l’ex corteggiatrice, e ora fidanzata, di Andrea Damante ha fatto all’interno della Casa.

Alfonso Signorini demolisce Giulia De Lellis
Alfonso Signorini vs Giulia De Lellis

Durante una chiacchierata con i suoi compagni d’avventura, De Lellis si è lasciata andare a frasi imbarazzanti sui gay. Ammettendo di essere “ipocondriaca”, ha aggiunto però alcuni dettagli che hanno lasciato il pubblico basito. “Se in discoteca c’è uno che conosco di vista e mi chiede un tiro di sigaretta, non so se è gay o un drogato, che ne so, io pur di non fumarla più gliela lascio”, ha detto. “Dico: ‘Non mi va più’. Lo stesso con un cocktail, se questi vogliono un goccio io glielo lascio”.

Io non intendevo etichettare nessuno”, si è poi giustificata con Ilary Blasi. “Io intendevo dire che per me sono sconosciuti e ho paura di prendere malattie”. Nel corso della diretta, però, Signorini è passato all’attacco, sottolineando come il sillogismo di Giulia che associa gli omosessuali alle malattie sia stato immediatamente collegato all’AIDS.

Alfonso Signorini demolisce Giulia De Lellis

Non posso perdonare la tua ignoranza”, ha tuonato Alfonso. “L’AIDS non si trasmette con la saliva, non si trasmette così. Leggi, informati prima di parlare!”. De Lellis, sotto attacco, ha risposto per le rime: “Ignorante io?! Ma ignorante sarai te! Tu mi attacchi per una cosa che non ho detto, che avete interpretato voi! E allora l’ignorante sarei io?”. Nessun pentimento né un passo indietro rispetto all’uso (improprio) delle parole. Il commento di Giulia, usciti dalla diretta, è stato: “Ma in fondo che ho detto di male…”. Il duro scontro tra i due è disponibile a questo link.

Commenti