Brad Pitt ha minacciato di rompere con Angelina Jolie. La notizia arriva dal tabloid scandalistico Star che ha fatto trapelare la notizia. L’ultima news relativa alla coppia più famosa del jet set era quella dell’adozione del bimbo siriano da parte della famiglia Pitt-Jolie, il settimo per la precisione. Ed ora, eccoli qui, intenti a lasciarsi. Il motivo, ad ogni modo, sembra essere grave.

Tutti conoscono i problemi relativi al peso della Jolie: la sua smania di magrezza è pari solo a quella di Victoria Beckham. Il suo peso si aggirerebbe intorno ai 40 kili per 173 cm di altezza, una cifra davvero sbalorditiva e che ha dell’assurdo. Quasi viene da domandarsi come sia possibile che Angelina resti in piedi e soprattutto di cosa si ciba esattamente?

Vada per la doppia mastectomia al seno per evitare di beccarsi il cancro, ma questa volta la donna sta davvero esagerando. E’ pur vero che l’obesità è un danno per la salute, ma anche l’eccessiva magrezza, che nel suo caso è una presunta anoressia, lo è. Brad avrebbe deciso di lasciarla, sempre stando a quanto dice il tabloid, proprio per questo motivo. L’ultimatum sarebbe questo: o la cura o il divorzio.

Non si tratta di fastidio nei confronti della situazione quanto piuttosto di preoccupazione vera e propria da parte dell’attore che spera, in questo modo, di spronare la moglie a curarsi. In alcune foto le sue gambe e le braccia sono spaventose e l’attrice, seppur bellissima, non compare sempre al massimo della forma. E poi, la Jolie non ha nulla da temere: ha addirittura portato via uno dei divi più belli di Hollywood alla collega Jennifer Aniston, quindi di certo la sua “dieta” non è per bellezza.

Ad ogni modo, un altro tabloid, il GossipCop, avrebbe smentito la notizia in sfavore del competitor dicendo che la notizia è del tutto falsa e che la coppia sarebbe più unita che mai. Brad è stato vicino a sua moglie nei momenti più bui e di sicuro non la lascerà adesso che ne ha bisogno per uscire dal tunnel profondo della (presunta) anoressia. Intanto i Brangelina non hanno commentato la notizia: né smentita, né conferma. Nel dubbio, staremo a vedere.

Commenti