Baye Dame aggredito a Roma: è successo nella giornata di venerdì 18 maggio. L’ex concorrente del Grande Fratello 2018, squalificato dal reality di Canale 5 in seguito alla “discussione molto accesa” per il tiramisù con Aida Nizar, “si sta sottoponendo a tutti i controlli medici dopo un’aggressione”, ha scritto sul suo profilo Instagram il fotografo Jacopo Lupinella. Il suo amico ha caricato l’immagine del pronto soccorso con l’hashtag #noallaviolenza. Nella story pubblicata si vede la sala d’aspetto di un ospedale di Roma.

Baye Dame aggredito a Roma

Il ragazzo italo-senegalese, 30 anni, non ha fornito ulteriori dettagli rispetto a quanto gli è accaduto. Non è ancora chiaro se l’aggressione sia a sfondo omofobo o razzista. Probabilmente, tra poche ore, arriveranno via Instagram altri aggiornamenti sulla vicenda. Qualche ora prima di questi eventi, Baye era a pranzo con alcuni amici. Dame ha raccontato di aver spesso subito in passato aggressioni omofobe e di essere stato vittima di bullismo. A Roma si esibisce spesso come drag queen al Muccassassina, tra i locali LGBT più noti in Italia, col nome d’arte di Obama the Queen. Non resta a questo punto che capire cosa sia successo nelle scorse ore.

Baye Dame aggredito
Baye Dame (foto: Instagram)

Baye Dame: dal Grande Fratello a #noallaviolenza

Questa vicenda accade a distanza di pochi ore dalla Giornata mondiale contro l’omofobia, promossa da 28 anni dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e che vede l’Italia al 32° posto nella classifica arcobaleno dell’attuazione di politiche di uguaglianza. Considerando che, come ha detto Barbara D’Urso, “dobbiamo tenere conto delle sensazioni di chi ci guarda”, la brand reputation del reality potrebbe capovolgersi. “Io sto cercando di dare voce alle nuove generazioni”, ha ripetuto spesso l’ormai ex concorrente. Dopo quanto successo nella Casa del Grande Fratello, Baye Dame e Aida Nizar si sono incontrati più volte per chiarirsi una volta per tutte.

Commenti