Diane Fleri sulla maternità ha le idee ben chiare adesso che di bambini ne ha due, insieme al compagno, il parrucchiere Sharim. Lei è appena tornata in tv con la fiction Taodue Solo, dove interpreta la poliziotta Barbara. Nella vita reale è una super mamma di due bambini  piccoli, avuti a distanza ravvicinata l’uno dall’altro.

Il compagno si chiama Sharim “Sharim, un parrucchiere del cinema, ci siamo conosciuti sul set di Mio fratello è figlio unico. All’inizio non pensavo fosse adatto a me, ci siamo infatuati e poi allontanati. Ma dopo quattro anni mi sentivo ancora coinvolta. L’ho ripescato e non l’ho più fatto andare via”.

Diane Fleri sulla maternità: i figli mi hanno resa più forte

Diane Fleri sulla maternità: i loro figli, Tiago e Zoe hanno pochi mesi di differenza e la maternità sul lavoro l’ha resa più forte. “Un attore single funziona perché ha tempo di studiare, imparare cose che possono essere propedeutiche al lavoro. Io invece penso sempre ai figli. Però sono convinta che la vita sia il miglior nutrimento: avere il coraggio di affrontare le paure e gli incroci ti aiuta a entrare più in sintonia con i personaggi. Un grande attore deve essere vicino alla gente: di Tilda Swinton ricordo i suoi abbracci, veri e intensi”.

“Sono solare, ma ho anche dei lati bui che manifesto solo con chi amo. In passato le storie finivano perché mi tenevo questa parte per me e si creava una distanza. Oggi le persone che mi stanno accanto sono più contente: regalo loro la mia profondità, i pensieri più intimi che sono anche più fragili

Commenti