Filippo del Grande Fratello 2018 è nell’occhio del ciclone. Il concorrente del reality di Canale 5 sta indignando numerosi spettatori, anche illustri, per i suoi comportamenti all’interno della Casa più spiata d’Italia. A differenza di Baye Dame e Luigi Favoloso, lui non è stato squalificato per atti di bullismo. Eppure era stato proprio il 30enne romano a rivolgersi verso Aida Nizar così: “Quelle come te a Roma le bruciamo”. Ma non finisce qui.

Filippo del Grande Fratello 2018 nella bufera

Asia Argento ha minacciato di querelarlo perché durante una chiacchierata in giardino, il ragazzo parlava della somiglianza tra l’attrice e regista e l’inquilina Lucia Bramieri con toni a dir poco sprezzanti. Argento, secondo Contri, è “una zo***la con la faccia peggio di un cane”. Non solo, le sue doti artistiche sarebbero discutibili: “Asia Argento è Asia Argento per il nome”. Asia, dal suo profilo Twitter, ha promesso di rispondere legalmente a queste calunnie.

L’ultima di Filippo è arrivata quando ha ammesso di aver addestrato il suo cane a calci e di avergli tagliato la coda. La protezione animali ha attaccato il Grande Fratello per le sue parole. Nelle ultime ore, è arrivato anche un durissimo video-messaggio di Enzo Salvi. L’attore è un animalista e amante dei cani: la confessione di Filippo non gli è proprio andata giù.

Filippo del Grande Fratello 2018
Filippo Contri (foto: Instagram)

Filippo Contri: Grande Fratello da impunito

“Caro Filippo, se tu avessi preso a calci uno dei miei angeli l’unica risposta sarebbe stata che a meritare di essere preso a calci in culo saresti stato tu”, ha tuonato il comico romano. “Ti voglio invitare a riflettere e ti voglio ricordare che i cani sono scesi dal cielo per condividere con noi la loro breve vita, donandoci amore incondizionatamente. Gli unici calci al culo, caro Filippo, li avresti dovuti ricevere tu dai tuoi genitori”. Animalisti e non attendono ora una risposta da Barbara D’Urso e soci.

Commenti