Tra bufere, litigate, nuovi amori e capitoli successivi, il film romantico sulla loro coppia sembra esser diventata una di quelle commedie sentimentali di un tempo, quelle dove cordialità e rispetto erano i principali valori da trasmettere al pubblico: lo dimostra benissimo la dichiarazione di Francesco Renga su Ambra Angiolini “a freddo”.

La loro rottura, infatti, è ormai storia vecchia: la bella attrice romana – un tempo volto di Non è la Rai ma ora interprete di film come Ti ricordi di me?Un Natale stupefacenteLa scelta, e di recente Al posto tuo – sembra aver voltato pagina e aver trovato un nuovo amore, il suo amico storico e affascinante modello Lorenzo Quaglia.

ambra-angiolini-lorenzo-quaglia

La dichiarazione di Francesco Renga su Ambra Angiolini

A questo punto, come ogni sereno dopo la tempesta, arriva il momento di raccogliere i cocci e tirare le somme. Ecco quindi la dichiarazione di Francesco Renga su Ambra Angiolini per il settimanale Gioia:

Io e Ambra abbiamo avuto l’intelligenza di renderci conto che era arrivato il momento in cui, per non fare implodere la situazione, c’era bisogno di buttare il cuore al di là dell’ostacolo, per responsabilità nei confronti di una famiglia che comunque continua a esistere. Litigare, farsi del male, può essere gratificante sul momento ma a lungo andare distrugge tutto. Ambra e io questo passaggio ce lo siamo evitati e siamo rimasti vicini per i nostri figli, viviamo a una rampa di scale di distanza. Ci hanno aiutato tantissimo i nostri fantastici bambini. Abbiamo fatto un bel lavoro su di loro e ci stanno restituendo il favore.

Per chi poi è portato a pensare che la sua filosofia di vita sia la stessa che sembra trasparire dai suoi testi e dalle sue melodie, beh, ha ragione. Il cantante si dimostra un romantico e un idealista, e conferma quali sono i suoi valori più importanti:

I miei figli, il mio lavoro e questa serenità che Ambra e io siamo riusciti a ritrovare. E mi tiene in piedi anche quest’idea dell’amore che credo sia la cosa più importante, non solo nelle mie canzoni, ma nella vita. Perché davvero è il motore di tutto.francesco-renga-e-ambra-angiolini

Commenti