“Amici come prima”, avrebbero cantato Paola e Chiara negli anni ’90, e invece no: la velata frecciatina di Giulia De Lellis contro Andrea Damante sembrerebbe portare alla luce motivazioni ben più polemiche dietro una semplice fine di una relazione – di comune accordo. Le sue parole stanno rimbalzando nel web:

Il commento di Giulia De Lellis contro Andrea Damante cambia tutto: niente “colpa al  50%”

Era stata lei stessa ad ammettere, in una prima  story di Instagram, quando ha annunciato ufficialmente la rottura, che quando un amore finisce la responsabilità spesso è da dividere in parti eque. L’ex tronista di U&D, dal suo canto, sembrava particolarmente affranto sui suoi canali social, al punto che alcuni fan della coppia hanno cominciato a sperare che i due si rimettessero insieme.

Giulia De Lellis contro Andrea Damante: frecciatina al veleno

Purtroppo, però, questa ipotesi sembra più improbabile che mai. A quanto pare, infatti, è stato lui ad aver compiuto un gesto che le avrebbe mancato di rispetto, un’azione che ha ritenuto assolutamente inopportuna e, probabilmente, causa della decisione di separare le loro strade.

Il commento e la scelta della De Lellis, le perplessità sulla scelta di non lasciare Verona

Ecco il commento di Giulia De Lellis contro Andrea Damante: “In questa situazione nessuno parla perché non conviene, elementare no? Se invece lo facessi io potrei disintegrare volti… ma non ne ho voglia, mi reputo di più! Damante mi rivede l’anno del mai… ma questo lui lo sa bene e ora lo sapete anche voi, così qualche anima bella se ne farà una ragione come presto presto ho dovuto fare anche io“.

Nessun commento è mai pervenuto da Damante riguardo le insinuazioni della rete – che sospettano ci sia stato un tradimento – né riguardo le parole della sua ex fidanzata, che ha deciso di rimanere comunque a vivere a Verona, città natale del tronista, precisamente a 100 mt dalla sua ex abitazione.

Commenti