La D’Urso ha deciso di eliminarlo dal GF durante la puntata di martedì 15 maggio, ma qual è l’insulto sessista di Luigi Favoloso su cui la presentatrice si è raccomandata tanto di tacere? La risposta viene dalla ‘destinataria’ di questa offesa, Selvaggia Lucarelli.

L’insulto sessista di Luigi Favoloso – che gli è costato l’espulsione dalla casa – era diretto alla Lucarelli: ecco cosa c’era scritto

«Luigi hai fatto un’orrenda scritta sessista su una maglietta con un rossetto rosso – è iniziata così la ramanzina della conduttrice del reality più chiacchierato del momento (leggi qui la difesa di Striscia la Notizia in cui si sostiene che la fuga degli sponsor dal GF è un complotto). “Sei andato in giro per casa. L’hai indossata. Sei stato ripreso una volta, una seconda volta quando hai preso in giro la Pezzopane, questa terza volta, è ancora più terribile delle altre. Vieto a chiunque di raccontare questa espressione sessista. Non ne voglio sapere. Il Grande Fratello ha deciso un provvedimento. Sei ufficialmente squalificato“.

insulto sessista di luigi favoloso

Un provvedimento plateale, inoppugnabile e condiviso da parte del pubblico. Nonostante questa richiesta di ‘discrezione’, tuttavia, qualcuno dal web ha svelato apertamente il contenuto di questo famigerato insulto sessista di Luigi Favoloso. È Selvaggia Lucarelli, che in seguito all’eliminazione del concorrente scrive sul suo profilo social: “Qualche giorno fa un personaggio della casa del gf, alle 4 del mattino, ha protestato con chi non gli dava le sigarette infilandosi una maglietta su cui aveva scritto col rossetto “Selvaggia suca”. Lo aveva raccontato la mattina dopo Simone e il tizio in questione, parlando sottovoce con altri inquilini, si chiedeva preoccupato se l’avesse fatta troppo grossa. È un personaggio che ho già diffidato in passato tramite avvocato per atteggiamenti dal sapore vagamente minatorio e calunnie sul conto di persone che mi sono vicine.”

Qui poi la critica diventa velatamente diretta alla d’Urso: “Dall’alto della sua onestà intellettuale e sull’onda della sua strenua lotta contro il sessismo che la conduttrice ha ampiamente dimostrato inserendo nel cast un concorrente che collabora con i gruppi più indegnamente sessisti della rete (cosa ammessa nella casa, che quindi evidentemente andava bene), la conduttrice ha squalificato il concorrente “perchè ha scritto una cosa sessista su una maglietta“.

Il secondo commento della Lucarelli: “Mi aspetto delle scuse e che Favoloso non vada ospite nei salottini TV”

A distanza di tre giorni, la blogger de Il Fatto Quotidiano riprende l’argomento con ancora più decisione: “Visto che non ho avuto mezza scusa nè dalla conduttrice nè da Mediaset perché evidentemente “Selvaggia suca” va bene, mi aspetto almeno che quella persona sia fuori dagli show e non, come mi dicono, sotto contratto per le varie ospitate al Grande fratello e Domenica live con la fidanzata. Per le donne tutte, visto che di cose anche più gravi ne sono state dette parecchie, non per me.

Commenti