Come sta Lamberto Sposini oggi? Sono passati 7 anni da quando, quel tragico 29 aprile 2011, il giornalista Rai fu ricoverato d’urgenza per un ictus che ha segnato la sua vita per sempre e in modo irreversibile. La sua forza, comunque, traspare dai suoi occhi, gli unici ancora in grado di comunicare col mondo esterno.

Lamberto Sposini oggi: il conduttore ha perso la facoltà di parola

Quando fu colpito dall’ictus, Sposini conduceva il programma pomeridiano La Vita in Diretta. Il giornalista tv può vantare una carriera sfolgorante alle sue spalle che, però, si è interrotta di colpo. Oggi, infatti, ha perso la facoltà di parola, come testimonia l’ex moglie Sabrina Donadio: “Lui è lucidissimo, ma non parla. Un grumo di sangue del diametro di sette centimetri ha premuto quattro ore sull’area del linguaggio. Conseguenza: lui capisce tutto ed è in grado di legare, nella sua testa, il significato alla parola, però la parola non esce. Né a voce né in scrittura. Tecnicamente si chiama afasia. Fortunatamente ha una mimica facciale notevole: con gli occhi esprime tutto“.

lamberto sposini oggi
Lamberto Sposini oggi: come sta il giornalista di Rai 1

È proprio vero che a comunicare sono gli occhi di Sposini e lo testimoniano le numerose fotografie postate sul suo account Instagram. Il messaggio che ha più toccato i fan, comunque, è l’addio a Fabrizio Frizzi tramite il quale traspare, ancora una volta, la nobiltà d’animo del conduttore scomparso: “Ciao amico mio. Grazie per esserci stato. Anche nei giorni più bui“.

Com’è la vita di Sposini oggi?

L’ex conduttore de La Vita in Diretta non può più riprendere il suo percorso televisivo ed è per questo che si è trasferito a San Felice, nei pressi di Milano, per stare accanto all’ex moglie e alla figlia Matilde, di soli 15 anni. L’uomo passa le sue giornate tra calcio (è ancora innamorato della Juventus), letture e la compagnia di amici e parenti che gli vogliono un gran bene e non lo lasciano mai solo.

Commenti