Questa edizione dell’Isola Dei Famosi verrà sicuramente ricordata per lo scandalo del canna-gate e per le accuse di Eva Henger: durante la puntata di lunedì 12 marzo il pubblico ha assistito ad un pesante sfogo di Alessia Marcuzzi, di recente nell’occhio del ciclone proprio a causa di questo argomento.

Lo sfogo di Alessia Marcuzzi all’Isola Dei Famosi

In molti la stanno accusando di aver affrontanto l’intera vicenda con poco carattere: sul web si affollano commenti di spettatori pronti a giurare  che la Ventura avrebbe saputo gestirla meglio, che la presentatrice attuale non si sta esponendo troppo su una accenda così delicata.

In cosa alle dichiarazioni della Henger, ospite in studio, la bella bionda di Tequila e Bonetti e ‘Carabinieri’ ha voluto mettere i puntini sulle i e, con le guance arrossate dalla foga, ha preso il microfono e ha detto: «Ora devo parlare. Io non ho parole, non fare la buon samaritana adesso. Tu hai detto la tua verità e io la rispetto, ma non fare discorsi moralisti a me quando io non sono mai stata moralista con te. Basta, non lo permetterò più».

Lo sfogo di Alessia Marcuzzi sul cannagate e sulle accuse di Eva Henger continua così: «Non voglio gli applausi in questo momento. Questa è la mia trasmissione, poi tu puoi andare in altri programmi a parlare di quello che vuoi, parli pure troppo. Mi fai innervosire, dici che noi ne parliamo sempre quando siamo stati quelli che di questa faccenda ne hanno parlato di meno. Sono molto arrabbiata adesso».

sfogo di alessia marcuzzi

La critica, dunque, è rivolta a tutti gli ex naufraghi che sono stati nei salottini del piccolo schermo (uno su tutti: Domenica Live, e qui trovate la risposta di Barbara d’Urso) e hanno parlato della questione morale legata al possesso di marijuana da parte di Francesco Monte (e del ruolo della produzione in questo scandalo).

‘Non sto cercando di affossare la verità’, conclude la presentatrice dell’Isola

L’ira della presntarice non si è placata: «Sta diventando una barzelletta, basta. Sono stata zitta fino adesso, ma questa è una follia. Io non voglio affossare la verità delle persone. Chi mi conosce sa che sono una persona per bene. Mi dà fastidio che ad andare di mezzo siano stati dei ragazzi giovani. Io l’avrei detto in un altro momento, in un’altra sede e non in un programma pulito, dove si raccontano delle emozioni e dove si rispetta la natura come questo»

Commenti