In coda al grande successo di botteghino di Amici come prima (2018), arriva una dichiarazione amara di Massimo Boldi su Loredana De Nardis, la sua ex compagna, ed una di stima verso il compagno di set ritrovato, Christian De Sica.

Massimo Boldi su Loredana De Nardis: “Le ho dato tutto, se n’è andata con un altro”

Era la prima relazione che l’attore stava affrontando dopo la tragica perdita della moglie Marisa – in una vecchia intervista ‘Cipollino’ raccontava di aver superato la depressione proprio grazie alla nuova compagna. Purtroppo, però, dopo qualche voce di presunto tradimento e qualche litigata di troppo, i due si sono lasciati e lei ha trovato un altro uomo:

La ferita è ancora aperta – dichiara Massimo Boldi su Loredana De Nardis – Io a Loredana avevo dato tutto. Beni materiali, regali di ogni tipo, da macchine a vestiti costosi. L’ho fatta debuttare come attrice, facendola scrittura per dieci film. Ma soprattutto le ho dato tanto amore.”

Accettare la sua nuova relazione è stato davvero difficile: “Per me è stato un colpo vederla con quell’uomo. E Loredana lo sa. Non voglio neanche sentirla nominare. Per me è un capitolo chiuso.

Proprio come recita il nome del suo ultimo film, tutta via, l’attore è tornato ad essere “amico come prima” del suo storico compagno di set,  che in questo brutto periodo lo ha supportato anche dal punto di vista emotivo: “Fortunatamente, proprio nel momento più brutto, ho potuto immergermi totalmente nel lavoro, iniziando le riprese del film con Christian, che mi è stato molto vicino come solo un amico sa fare”.

 

Il ricordo della moglie Marisa

La nostalgia e malinconia si fanno sentire, ora che è tornato alla sua vita da single. Il pensiero all’amore della sua vita è d’obbligo: “Mi manca avere una donna accanto. Ma, amaramente, credo di essermi reso conto che nessuna potrà mai amarmi come mi ha amato mia moglie Marisa. Sono deluso, sconfortato, sfiduciato. Sì, spesso mi sento solo”.

Commenti