Il fidanzato di Paris Jackson non è più Chester Castellaw, con cui, secondo i rumors doveva convolare a nozze appena raggiunta la maggiore età, ma il percussionista degli Street Drum Corps, Michael Snoddy. A tempo di record la figlia della stella del pop ha dimenticato l’ex e si dice innamorata del nuovo boyfriend. Mentre alla sua età il padre era già una superstar della music industry che muoveva anche i passi sul grande schermo (lo ricordiamo in The Wiz, Captain EO, Moonwalker, Man in Black 2) Paris per il momento preferisce dedicarsi alla sua intensa vita amorosa.

https://www.instagram.com/p/BDxIXsbpr7C/?taken-by=parisjackson

Paris che ha compiuto 18 anni due giorni fa, ha voluto festeggiare l’ingresso nell’età adulta insieme al nuovissimo fidanzato, con cui ha trascorso la giornata nel parco giochi di Disneyland, ad Anaheim, in California pubblicando su Instagram gli scatti dei momenti più intensi, commentando “Il giorno più bello della mia vita”.

Ecco chi è il fidanzato di Paris Jackson: cresta nera e testa rasata

Negli scatti il fidanzato di Paris Jackson appare con una cresta nera e capelli rasati mentre bacia appassionatamente Paris, anche lei capello corto e biondo platino. I due insieme sono apparsi davvero innamorati, anche se fino a pochi mesi fa, due per l’esattezza, Paris faceva coppia con il calciatore Chester Castellaw con cui si parlava già di fiori d’arancio contrariamente alla volontà della famiglia.

https://www.instagram.com/p/BDur_2fpr-7/?taken-by=parisjackson

“Paris è un po’ la pecora nera della famiglia, è sempre stata una ribelle, e iniziare a frequentare Chester è stato per lei un ulteriore motivo di rottura” raccontò una fonte a dicembre, “Nessuno è rimasto sorpreso del fatto che lei voglia sposarsi al più presto. Fin dal primo giorno è stata innamoratissima di Chester. In passato i due hanno organizzato una piccola cerimonia segreta e si sono scritti dei voti speciali. A loro sembra di essere già sposati. Lei non vede l’ora di compiere 18 anni per rendere tutto questo realtà”.

L’ex fiamma della teen star era er lei un buon amico

Tuttavia l’ex fiamma della teen star era per lei più un amico che un fidanzato, che l’aveva aiutata a rimettersi in carreggiata in seguito al convitto terapeutico di Paris in Utah in seguito al suo tentato omicidio nel giugno 2013. “Chester è una buonissima influenza per Paris, lui la tiene lontana dal fragore di Hollywood dalla droga, la fa stare tranquilla” ha dichiarato una fonte vicina alla figlia di Michael Jackson lo scorso maggio, “Chester non è solo il suo fidanzato, è anche il suo migliore amico, lui è l’unica persona con cui Paris riesce a confidarsi”. 

Commenti