In molti aspettano il remake di Mary Poppins. La pellicola si intitolerà Mary Poppins Returns e la protagonista sarà una radiosa Emily Blunt. Già un altro film è stato dedicato alla bambinaia più famosa di sempre, Saving Mr Banks, dalla trama travolgente e il finale commuovente. La storia racconta le vicissitudini della creatrice del personaggio e il suo tira e molla con Walt Disney in persona per la cessione dei diritti dell’opera. Il sequel che sta per arrivare nelle sale, invece, riprende la storia 20 anni dopo la fine della pellicola originale.

Julie Andrews non sarà nel remake di Mary Poppins

Questo non è il solito remake, qui vedremo una storia evoluta e avanti di 20 anni della famosa baby sitter. Emily Blunt sarà Mary Poppins, ma il cast vedrà tra le sue fila una grande parata di stelle. Tra queste Meryl Streep, Colin FirthLin-Manuel Miranda e la guest star Angela Lansbury. Tra questi, anche Dick Van Dyke. Per la felicità dei nostalgici, il famoso spazzacamino Bert è pronto per una fugace apparizione nella pellicola.

remake di mary poppins
Julie Andrews non parteciperà al remake di Mary Poppins – Foto: Mirror

Sembra ci siano proprio tutti ma in realtà la grande assente è proprio lei, Julie Andrews. L’attrice che ha dato il volto alla bambinaia Disney dice no ad un suo cameo nel sequel. Nessun capriccio da star, le sue motivazioni non sono per nulla scontate. A rivelarlo è il regista del film, Rob Marshall, che ne ha riportato le parole esatte: “Questo è lo spettacolo di Emily, e voglio veramente che sia il suo show. Non voglio che ad un certo punto qualcuno dica, Oh, è arrivata Mary Poppins. Non lo voglio. Perché lei sarà brillante“. Si tratta, quindi, di un vero e proprio atto di gentilezza nei confronti della Blunt, regalandole un momento di gloria senza interferenze.

Emily Blunt riceve il benestare della Andrews

Che Julie Andrews sia entusiasta della scelta di Emily Blunt come protagonista di Mary Poppins Returns non è mistero. La stessa Blunt ha raccontato di come l’attrice abbia preso bene la notizia: “Rob (Marshall, ndr) ha detto che si trovava negli Hamptons e l’ha vista. Le ha detto, ‘È top secret, ma Emily Blunt interpreterà Mary Poppins’ e lei ha esclamato ‘Oh, magnifico!’ Mi sono sentita sul punto di piangere. È bellissimo avere la sua benedizione. Di sicuro mi ha risparmiato un bel po’ d’ansia”.

In ogni caso, poco male per la leggendaria attrice inglese: a Julie Andrews andrà il Leone d’oro alla Carriera di Venezia 76.

Commenti