Renato Pozzetto è stato sposato con la moglie Brunella Gubler per oltre 40 anni. Il 14 luglio l’attore, campione dell’umorismo surreale, compie 78 anni e in un’intervista concessa a Libero ha voluto ricordare proprio la sua dolce metà. “Io ho fatto il cinema, non il gossip”, ha subito chiarito. “Ho avuto la fortuna di essere stato sempre innamorato di mia moglie Brunella che ho perso nel 2009, pochi giorni prima di Natale. Ci siamo conosciuti da ragazzini sul lago Maggiore ed è stata una compagna fantastica, estranea al mondo dello spettacolo”.

Renato Pozzetto, moglie Brunella sempre nel cuore

“Il cinema mi tratteneva a Roma, per questo avevo preso una bella casa vicino al Colosseo. Ma lei non ha mai voluto trasferirsi. Ho fatto il pendolare tra Roma e Milano per amore della mia famiglia”, ha confessato Pozzetto. La famiglia, per il comico, “è il pilastro della mia esistenza, mi piace stare con chi amo. A Milano vivo vicino ai miei figli Giacomo e Francesca, preziosi nel darmi una mano in questa età. Francesca qui cura anche l’albergo della Locanda, mentre il ristorante è affidato allo chef Pavanello e alla sua socia Ileana. Sono un appassionato di cucina: sul set avevo un camper attrezzato…”.

Renato Pozzetto moglie
Renato Pozzetto (foto: Twitter @vitaindiretta)

Renato Pozzetto oggi tra Laveno, teatro e cinema

Oggi Renato Pozzetto vive a Laveno, sulle sponde del lago Maggiore. “Qui c’è la mia cuccia, il posto del cuore. È il luogo dove sto meglio e qui iniziano le vacanze estive della mia grande tribù: due figli, mia cognata e 12 nipoti. Io e loro insieme per un mese”, ha ammesso. Ma il futuro riserverà sorprese, soprattutto ai suoi tantissimi fan: “Torno a teatro con Compatibilmente, un compendio dei miei 50 anni di carriera. Comicità e canzoni dal vivo, con l’orchestra dei The Good Fellas, rock’n roll e swing insieme. E sto lavorando a un film per l’anno prossimo, s’intitolerà Una mucca in paradiso. Una storia surreale, alla mia maniera”.

Commenti