Ecco 10 curiosità su Wonder Woman che ci aiuteranno a conoscerla meglio. Tratto dai famosissimi fumetti DC Comics, è il film con cui la Warner Bros ha deciso di rilanciare la sua più grande supereroina. Wonder Woman sarà dal 1 giugno nei cinema italiani.


Dopo la fortunata serie anni ’70 con protagonista Lynda Carter molti si sono chiesti: che fine ha fatto Wonder Woman? Ed ecco che torna alla ribalta con Gal Gadot. Ma sappiamo veramente tutto su questa supereroina? Quali curiosità su Wonder Woman ci sono oscure?

1. Wonder Woman è figlia di Zeus

La storia della nascita di Diana Prince (Wonder Woman) conosce diverse versioni.
La prima vuole che essa sia figlia di Zeus. La madre la creò dall’argilla, poi furono i greci a portarla in vita quindi non aveva padre.

I suoi poteri sono frutto della benedizione degli dei. Una forza sovrumana donata da Demetra (dea della Terra). Hermes (dio dei Messaggeri), invece, le da la sua super Velocità.
La storia del fumetto di Wonder Woman però è stata modificata più volte nel tempo. Infatti Brian Azzarello ha creato un rebot della supereroina in cui Wonder Woman è figlia di Zeus, Re degli Dei. E’ quest’ultima la versione che la Dc Universe segue per i film con Gal Gadot.

curiosità su Wonder Woman
Immagine della supereroina Wonder Woman

Curiosita’ su Wonder Woman : il rapporto con le donne

2. Femministe contro Wonder Woman

Tra le curiosità su Wonder Woman, l’ultima riguarda delle proteste femministe contro Wonder Woman.

Viene lamentata la bellezza senza neanche un pelo dell’amazzone interpretata dalla Gadot. Secondo le femministe sull’isola abitata dalle amazzoni non dovevano esserci nè cerette nè rasoi.

Tra le curiosità su Gal Gadot sappiamo che sarebbe dovuta apparire non depilata davanti le telecamere. Inutile dire che non sono state ascoltate dalla Warner.

curiosità su Wonder Woman
Gal Gadot nelle vesti della supereroina in una scena del film

3. Wonder Woman è un modello di donna emancipata

Dobbiamo a William Moulton Marston, un consulente della Dc, la creazione della supereroina Wonder Woman. Fu lui ad avere la splendida idea di creare un moderno supereroe femminile.

Il panorama fumettistico era zeppo di modelli di super uomini, ma mancava la figura di una donna. Ispirandosi alla moglie Elisabeth e a Olive Byrne con cui aveva un rapporto poligamo, nasce Wonder Woman.

Marston voleva compensare il personaggio maschile di Superman ma non solo. Egli voleva concentrare in un’unico grande eroe le migliori caratteristiche di una donna insieme al senso di correttezza e ricerca di pace.

Proprio perchè in contrapposizione a Superman, il suo primo nome fu Suprema, The Wonder Woman. Il nome è stato poi ridotto eliminando la prima parte nel fumetto #8 dicembre 1941.

curiosità su Wonder Woman
Wonder Woman e Superman in una raffigurazione fumettistica

1
2
3
4

Commenti