Ultimamente l’abbiamo vista in sexy lingerie trasparente per Terry Richardson, e “fuori di seno” alla sfilata di Stella McCartney e anche in occasione del Golden Gobe After party Miranda Kerr non ha voluto di certo deludere le aspettative degli spettatori.

La top model ha scelto un sinuoso abito di Pucci costituito da due pannelli in jersey aderente tenuti insieme solo da spille in oro che non prevedeva la presenza di biancheria intima. Lasciando gran parte delle curve della star in bella vista, l’abito si prestava perfettamente ad un incidente sexy, evitato per un soffio dalla modella 30enne, che è riuscita con pose strategiche ad evitare di mostrare le sue parti più intime.

La star ha saggiamente optato per un trucco e parrucco semplice, con toni del make up neutri, tenendo la sua chioma legata in un elegante chignon basso sulla nuca. Allo stesso party era presente anche Orlando Bloom, da pochissimo diventato suo ex marito, che non ha potuto far a meno di lanciare qualche occhiata di troppo al look super sexy della ex mogliettina…chissà se avrà avuto qualche ripensamento sul recente divorzio!

Commenti