I nuovi film al cinema dal 10 gennaio sono sei e almeno due tenteranno di scalzare Ralph Spacca Internet e Aquaman dalla vetta del box office. Parliamo delle nuove commedie di Massimiliano Bruno e Luca Miniero, che portano in dote dei megacast con attori molto amati dal pubblico. Gli outsider di lusso sono il ritorno del maestro Robert Zemeckis e il thriller-inchiesta sulla morte di Tupac Shakur e Notorious B.I.G. con Johnny Depp.

nuovi film al cinema dal 10 gennaio

Benvenuti a Marwen
Il curioso ritorno di Robert Zemeckis, a due anni da Allied: Un’ombra nascosta, è basato su un’incredibile storia vera: quella di Mark Hogancamp (Steve Carell), artista e fotografo che dopo aver subito un’aggressione, riesce a superare il trauma ricostruendo in scala nel suo cortile Marwen, una città della Seconda guerra mondiale. Un film originale e sperimentale, a tratti non riuscito, ma assolutamente da vedere.

Non ci resta che il crimine
Alla sua sesta regia, Massimiliano Bruno frulla Ritorno al futuro con I soliti ignoti, Non ci resta che piangere e Romanzo criminale. Protagonisti tre assi della commedia nostrana (Marco Giallini, Alessandro Gassmann, Gianmarco Tognazzi), la bomba sensuale Ilenia Pastorelli e un inedito cattivo Edoardo Leo (nei panni di Renatino De Pedis). Si ride solo a tratti: ecco la nostra recensione.

I nuovi film al cinema dal 10 gennaio

Attenti al gorilla
Cosa succede se all’improvviso ci si ritrova a dover condividere la casa con un gorilla? Luca Miniero riunisce un cast di star del cinema e della tv tricolore (Frank Matano, Cristiana Capotondi, Lillo Petrolo, Francesco Scianna, Diana Del Bufalo, la voce di Claudio Bisio) per una family comedy “animalista” dai toni surreali. Il risultato non trova mai la sua coerenza ed è a dir poco zoppicante: ecco la nostra recensione.

City of Lies – L’ora della verità
Brad Furman (The Infiltrator) ricostruisce la storia vera dell’ex detective Russell Poole (Johnny Depp), l’investigatore che venne chiamato a condurre le indagini sulla morte dei rapper Notorious B.I.G. e Tupac Shakur. Un thriller-inchiesta dal sapore televisivo e con pochissima azione, basato sul libro reportage Labyrinth di Randall Sullivan. Nel cast, spicca Forest Whitaker.

Nuovi film in uscita al cinema 2019: dal 10 sei titoli in sala

Una notte di 12 anni
Poco meno di 50 sale sono riservate a questo dramma storico-politico. Il regista Álvaro Brechner racconta una pagina buia della recente storia dell’Uruguay: la guerra civile tra la dittatura militare e i guerriglieri Tupamaros. A farne le spese nove uomini catturati, tenuti segregati e torturati per dodici lunghissimi anni: tra questi, il futuro presidente Pepe Mujica. Un tosto film di denuncia che fa riflettere sui pericoli delle derive autoritarie che mettono a rischio la democrazia.

Gli uccelli
Torna al cinema, in versione restaurata, il più spaventoso di tutti i film di Alfred Hitchcock. Jean Douchet lo definì un film “di una bellezza ammaliante che, secondo il procedimento caro a Hitchcock da La finestra sul cortile e messo a punto con La donna che visse due volte, ci trascina lentamente, dolcemente, ma irresistibilmente, dalla dimensione del quotidiano verso i territori lontani del fantastico”. L’elenco delle sale è sul sito de Il Cinema Ritrovato.

Commenti