I nuovi film al cinema dal 6 dicembre sono ben dodici. Mentre la fiamma di Freddie Mercury e dei Queen domina al botteghino, si stringono gli spazi per le altre uscite, che restano comunque tante. Su tutte, spicca il Leone d’oro di Venezia 2018, portato in sala (sarà su Netflix dal 14 dicembre) dalla Cineteca di Bologna. Ma ci sono anche altri titoli diversi da tenere d’occhio questa settimana.

nuovi film al cinema dal 6 dicembre

Roma
Un suggestivo e potente dramma ambientato a Città del Messico nei primi anni Settanta, ispirato ai ricordi d’infanzia del regista Alfonso Cuarón (Gravity, I figli degli uomini, Harry Potter e il prigioniero di Azkaban). Che gira in bianco e nero con carrelli e movimenti di macchina avvolgenti. Una “esplorazione della gerarchia sociale del Messico” da non perdere in sala. Elenco su ilcinemaritrovato.it.

Alpha – Un’amicizia forte come la vita
Il primo legame tra uomo e lupo: è questo il cuore del film di Albert Hughes. Il regista di Codice Genesi racconta l’amicizia nata 20 mila anni fa, durante l’ultima era glaciale, tra un cucciolo d’uomo e il maschio alfa di un branco di lupi. Per gli amanti dei cani, manna dal cielo e lacrime assicurate.

La prima pietra
Rolando Ravello torna alla regia dopo Tutti contro tutti e Ti ricordi di me?. Mette insieme un ricco cast (dominato da Corrado Guzzanti e Kasia Smutniak) e racconta sotto forma di commedia gli italiani di oggi, che vogliono rimandare lo straniero a casa sua ma sono sempre disposti ad auto-assolversi dai peggiori mali che commettono.

I nuovi film al cinema dal 6 dicembre

Colette
Keira Knightley indossa i panni della scrittrice Sidonie-Gabrielle Colette, diventata icona di stile femminista. Timida ma forte, fu tanto elegante e originale quanto ostinata e ribelle. Wash Westmoreland (Still Alice) descrive una delle figure più controverse della Francia d’inizio XX secolo in un biopic dall’impianto tradizionale, che vede nel cast anche Dominic West, Eleanor Tomlinson e Denise Gough.

Il castello di vetro
Jeannette Walls (Brie Larson) ha una famiglia disordinata e complessa. Sua madre (Naomi Watts) è una pittrice egoista e anticonformista. Suo padre (Woody Harrelson) uno spirito libero e selvaggio. Nonostante tutto, Jeannette ha trovato la giusta determinazione per costruirsi una vita di successo. Una storia sul potere dell’amore incondizionato che solo una famiglia, seppur disfunzionale, sa dare.

La casa delle bambole – Ghostland
L’horror della settimana è il ritorno dello specialista Pascal Laugier, il regista francese di I bambini di Cold Rock e Martyrs. Orrore, forze oscure, torture, sofferenza: la vicenda delle due sorelle protagoniste, Beth (Crystal Reed) e Vera (Anastasia Phillips), è spaventosa e disturbante. Consigliatissimo agli amanti del genere. Assolutamente sconsigliato ai deboli di cuore.

Nuovi film al cinema: dicembre 2018 si apre con Cuarón e Moretti

Santiago, Italia
Nanni Moretti torna al documentario e racconta i mesi successivi al colpo di stato che sconvolse il Cile nel 1973. Ma lo fa da una prospettiva particolare: quella dei 600 cileni richiedenti asilo che furono ospiti dell’ambasciata italiana a Santiago, che poi consentì loro di raggiungere l’Italia. Un film “al servizio delle voci e dei volti di una Storia che ci riguarda ancora da vicino”.

Non ci resta che vincere
Come comportarsi con le persone diversamente abili è sempre un problema. Ci scherza su, con intelligenza e brio, questa commedia spagnola su un allenatore di basket dal carattere pessimo che un giorno, beccato ubriaco alla guida, fa un incidente e finisce dritto in tribunale. Persi lavoro e fidanzata, è costretto dalla corte ad allenare una squadra di giocatori disabili. Sarà una rinascita.

Sulle sue spalle
La storia di Nadia Murad, Premio Nobel 2018 per la Pace. Dallo sterminio della sua famiglia da parte dell’Isis alle violenze subite perché di fede Yazida, è diventata simbolo e paladina dei diritti di un popolo dimenticato. Nadia combatte ogni giorno una battaglia difficile e dolorosa: quella per la memoria. Al cinema solo dal 6 al 12 dicembre.

Tutti i nuovi film al cinema dal 6 dicembre

Il destino degli uomini
Leonardo Tiberi racconta una pagina dimenticata di Storia: l’impresa di Premuda del 10 giugno 1918, quando un piccolo Mas italiano affondò la corazzata austriaca Santo Stefano. A guidare da solo quel motoscafo da assalto veloce c’era Luigi Rizzo (Andrea Sartoretti), uno dei più funambolici eroi della Prima guerra mondiale.

L’appartamento
La Cineteca di Bologna porta al cinema il capolavoro di Billy Wilder grazie a un restauro in 4K a partire dal negativo immagine originale 35mm e da un controtipo negativo. Jack Lemmon e Shirley MacLaine al loro meglio in una commedia impareggiabile, esilarante e “allegramente deprimente” scritta da Wilder con il geniale I.A.L. Diamond.

La strega Rossella e Bastoncino
Due film d’animazione (per i più piccoli) in uno, che mescolano avventura, buoni sentimenti e divertimento e che la Cineteca di Bologna porta per la prima volta al cinema. La strega Rossella è una megera dall’animo gentile che condivide la sua scopa volante con un gruppo di amici animali. Bastoncino è invece un rametto coraggioso disposto a tutto pur di tornare dalla sua famiglia per festeggiare il Natale.

Commenti