Intervista esclusiva alla diva di UPAS

Bella, affascinante, elegante, sguardo corvino e severo: cosa sarebbe Un Posto al Sole senza Nina Soldano, alias Marina Giordano? Il suo è un ruolo ormai consolidato, il ritratto di una ricca ereditiera spregiudicata, innamorata e sofferente. L’abbiamo vista forte, e poi fragile, spietata ma, allo stesso tempo, impegnata con tutto il suo cuore a salvare uomini disperati (come il drammatico Matteo, interpretato da Luca Ward).

marina-nina-soldano

Presente nel cast da quasi 14 anni, l’attrice è a tutti gli effetti una delle più amate dal pubblico di UPAS; la sua capacità di rendere sul piccolo schermo un carattere così complesso e sfaccettato le ha fatto conquistare l’ammirazione degli spettatori. Durante una recente intervista con la redazione di Play4Movie, ci ha spiegato come si prepara a vestire i panni del suo personaggio:

Entrare nei panni di Marina non è facile perché è un personaggio sempre in corsa, affannato , turbolento, con qualche parentesi romantica, quindi va da sé che ci devo lavorare molto per renderlo più veritiero possibile.

Le reazioni del pubblico e gli attacchi personali:

Date le numerose vicende, spesso anche molto controverse, che hanno coinvolto la signora Ferri-Giordano durante questi anni di fiction, la domanda è nata spontanea: c’è mai stato qualche hater? Ha mai ricevuto offese, critiche ed attacchi personali?

Critiche e offese le ho ricevute durante la story line ‘Marina attratta dal mondo femminile’ (si riferisce alla parentesi con Aurora, foto a fine paragrafo, n.d.r.) vivendo un amore tutto al femminile. Ho ricevuto mail di protesta, di offese, e non vado oltre. Io però ho sempre difeso il mio lavoro raccontando questo momento con delicatezza… quello che dice la gente bigotta a me non interessa… ma se è necessario rispondo a tono. Io dico sempre che non esiste amore di serie A o di serie B , esiste amore assoluto, in tutte le sue forme e va rispettato.


intervista-nina-soldano

In quanto a risposte a tono, in un certo senso, Marina Giordano proprio non le manda a dire. C’è, tra il pubblico, chi condanna le sue azioni e spera che paghi  per le sue azioni sconsiderate, c’è chi invece ammira la forza d’animo e la testardaggine delle sue scelte. Ma cosa pensa Nina Soldano del suo personaggio, nel profondo?

Marina è una creatura stupenda e va capita… la amo profondamente proprio per le sue contraddizioni, chi non le ha. Il pubblico spesso guarda solo le immagini e non si sofferma sul dialogo. Tutto ha un senso. Marina non nasce come donna spregiudicata, ma nasce come una donna che ha sofferto tanto nella vita e per difendersi ha scelto di attaccarsi al potere, facendo sicuramente degli errori, ma che poi ha sempre pagato in prima persona. Questo personaggio dai mille colori lo accompagno da 14 anni… ogni volta che entro sul set, la prendo per mano, la porto in vita tirando fuori tutti i suoi stati d’animo al meglio.

La donna dietro l’attrice: pensieri e sogni di Nina Soldano

Ma com’è Nina Soldano al di fuori del celebre set Rai di Un Posto Al Sole? Nata a Pisa, classe ’63, la diva oggi vive a Roma con il suo amato Teodoro “Teo”, con cui è convolata a nozze lo scorso 19 aprile in una cerimonia a New York. Sui social network ama condividere con i propri fan immagini solari, momenti di gioia e scatti pieni di vitalità, nonostante una routine impegnata e sempre di corsa, in bilico tra la capitale e Napoli. Ma qual è il suo segreto?

Diciamo che conduco una vita normale, mangio sano e non bevo super alcolici , ho una vita serena nonostante lo stress quotidiano. Sono una donna appagata e risolta.. più’ sana di così…

nina-soldano

In ultimo, le abbiamo chiesto che altro tipo di ruolo le interesserebbe dopo la lunga esperienza nei panni di Marina. Ecco la sua risposta (e noi ce la immaginiamo perfettamente in tutto il suo fascino!):

“Un film in costume D’Epoca non mi dispiacerebbe. Con corpetti, pizzi , merletti, cappellini, carrozze.. dove devi cambiare tutto e studiare il linguaggio , la camminata, la postura ecc ecc ecc … Accetterei qualsiasi ruolo, del resto sono un Attrice e vivere storie e situazioni che non mi appartengono fanno parte del mio mestiere.

Al momento, ci accontentiamo di rivederla nei panni di un’antica romana in un divertente momento “carnevalesco” tratto dall’omaggio alle 1500 puntate di Un Posto al Sole!

nina

 

Commenti