Al Bano e Romina diventano un film. Un biopic su vita, amore e carriera della coppia più amata del mondo dello spettacolo italiano sarebbe entrato in pre-produzione grazie al produttore Andrej Agapov. Il ricchissimo manager, braccio destro di Vladimir Putin, da vent’anni è il più grande promoter della canzone italiana in Russia. È lo stesso impresario che aveva organizzato il mega-concerto di Al Bano a Mosca, col quale il cantante di Cellino San Marco aveva festeggiato i 50 anni di carriera e i 70 anni d’età. All’evento, dopo 17 anni, Carrisi aveva cantato di nuovo con la sua ex moglie Romina Power e tanti ospiti come Toto Cutugno, Gianni Morandi, Pupo, i Matia Bazar, Riccardo Fogli, Umberto Tozzi e i Ricchi e Poveri. Un’operazione da 2,6 milioni di dollari.

Al Bano e Romina, film sulla vita in arrivo?

Carrisi, in un’intervista rilasciata al settimanale Gente, aveva già annunciato questo progetto cinematografico, indicando il suo gradimento in Tom Cruise e Angelina Jolie come protagonisti. “Dovrei incontrare a breve il produttore russo Andrej Agapov per capire e definire quali sono gli obiettivi del progetto”, aveva detto. “La sua idea è realizzare un prodotto da distribuire anche in America oltre che in Russia, Paese in cui abbiamo molto seguito. Per questo so già che ha in mente di puntare in alto, su attori famosi che dovranno interpretare me e Romina. Se fossi io a scegliere, vorrei essere interpretato da Tom Cruise. Ha gli occhi chiari come i miei, la mia stessa altezza, il sorriso positivo e tanta energia. Per il ruolo di Romina, invece, vedrei bene Angelina Jolie. Americane e capelli lunghi entrambe, ed entrambe figlie d’arte. Alte, sguardo comunicativo, grinta”.

Al Bano e Romina
Romina e Al Bano (foto: Instagram @rominaspower)

Al Bano e Romina Power oggi: futuro al cinema?

A quanto pare, Agapov dovrebbe parlare con gli attori a breve. “Ancora oggi in Russia i bambini cantano Felicità”, aveva spiegato al magazine Di Più. “Alle due date organizzate il 17 e 18 ottobre, abbiamo dovuto aggiungere una data il 19: i biglietti sono andati a ruba in poche ore”. “L’uomo ha volontà e mezzi a non finire”, aveva rivelato un collaboratore. Dopo il concerto su Rai 1 che ha fatto boom d’ascolti e i messaggi d’affetto dei fan arrivati su Instagram, è finalmente maturo il tempo di un biopic?

Commenti