Le parole di Asia Argento su Harvey Weinstein rivelano che lo scandalo sessuale che coinvolge uno dei più grandi produttori di Hollywood tocca anche l’Italia. L’attrice e regista ha confessato di aver subito violenza dal producer e lo racconta per la prima volta al New Yorker.

Argento ha spiegato che conobbe Weinstein nel 1997, dopo aver girato il film di Michael Radford, B. Monkey – Una donna da salvare. Il thriller era stato distribuito nella Usa dalla Miramax.

Asia Argento su Harvey Weinstein
Asia Argento con Rupert Everett in B. Monkey – Una donna da salvare (1998)

All’epoca avevo solo 21 anni ed ero stata invitata da uno dei produttori della Miramax a un party sulla Costa Azzurra, all’Hotel Cap Eden Roc”, ha spiegato al New Yorker. Durante la serata Weinstein l’aveva accolta e portata al piano di sopra, ma non c’era in realtà nessuna festa, solo una stanza d’albergo vuota.

Io ho chiesto al produttore che mi aveva accompagnata dove era la festa. E lui ha risposto: ‘Siamo arrivati troppo presto…’ e poi mi ha lasciato sola con lui. All’inizio Weinstein mi ha riempito di complimenti per la mia interpretazione. Poi è andato in bagno ed è ritornato con addosso solo una vestaglia e con una bottiglia di crema per il corpo in mano. Mi ha chiesto di fargli un massaggio”.

La rivelazione di Asia Argento su Harvey Weinstein

A questo punto l’attrice racconta di avergli fatto il massaggio e che poi lui l’ha costretta a aprire le gambe e a subire un rapporto orale, nonostante lei gli avesse più volte detto di non farlo. “Ero terrorizzata, lui era grande e grosso. Non si sarebbe fermato davanti a un no. È stato un vero incubo”. “Dopo la violenza, ha vinto. Sono passati 20 anni da quella storia e se non l’ho fatta uscire prima è perché avevo paura. Lui ha fatto male a tante persone in passato”.

Dopo l’attacco di Meryl Streep, altre attrici come Mira Sorvino e Rosanna Arquette hanno confessato le molestie tentate nei loro confronti dal produttore. Un racconto fatto al New York Times anche da Gwyneth Paltrow (era il 1996, il set quello di Emma) e da Angelina Jolie.

Commenti