Il ritorno a casa di un ragazzo problematico, deciso a passare in famiglia la notte di Natale. La reazione sorpresa di sua madre, che capisce subito come ci sia qualcosa che non va e tenta di risolvere tutti i guai del figlio. Ben Is Back racconta in maniera realistica e toccante proprio questi eventi. Esce nelle sale cinematografiche italiane giovedì 20 dicembre: ecco cast, informazioni e il parere di chi l’ha visto.

Ben Is Back, il film con Julia Roberts

Come suggerito dal trailer, il fulcro di Ben Is Back è la dipendenza e le miriadi di modi in cui può avere impatto su una normale famiglia. Dramma aspro e commovente, il film si rivolge a un pubblico in fondo ampio (perché si parla di affetti e di relazioni), ma che ha negli adulti il target privilegiato di riferimento.

Ben Is Back, la trama

Ben sta cercando di disintossicarsi e il giorno di Natale decide di uscire dalla comunità per passare le feste con i suoi cari. La madre Holly, sorpresa, lo accoglie a braccia aperte, ma intuisce presto che c’è qualcosa di strano. Anche la sorella Ivy diffida della sua capacità di rimanere pulito, mentre il patrigno Neal teme che il suo ritorno possa avere effetti devastanti sulla famiglia.

Ben riesce a conquistare con il suo fascino i figli piccoli di Neal. Holly, però, continua a controllare ogni sua mossa. E fa bene: al rientro da una parata natalizia, i Burns trovano la loro abitazione svaligiata e il loro cane scomparso. È subito chiaro a tutti che il passato di Ben lo ha raggiunto ancora una volta. Durante una lunga e gelida notte, madre e figlio si mettono alla ricerca dell’animale: Holly farà di tutto per salvare Ben ed evitare il collasso della famiglia.

Ben Is Back film

Ben Is Back, Julia Roberts guida il cast

Ben Is Back è stato scritto e diretto da Peter Hedges, già autore di Schegge di April, L’amore secondo Dan e L’incredibile vita di Timothy Green. Julia Roberts, star di Pretty Woman e premio Oscar per Erin Brockovich, ha subito accettato la parte di Holly dopo aver letto la sceneggiatura. Ad una condizione però: che fosse Lucas Hedges, figlio del regista Peter, ad interpretare Ben. Il motivo? Aveva adorato la sua performance nei panni di un adolescente orfano in Manchester by the Sea.

Nel resto del cast, Kathryn Newton è la sorella Ivy. La giovane attrice ha già recitato con Hedges in Lady Bird e Tre manifesti a Ebbing, Missouri, in quest’ultimo interpretandone proprio la sorella. Neal è invece Courtney B. Vance, l’attore che nel 2016 ha vinto l’Emmy interpretando l’avvocato Johnnie Cochran in American Crime Story: People V. O.J. Simpson.

Ben Is Back, la genesi del film

Peter Hedges ha scelto di raccontare questa storia, che si svolge tutta nell’arco ristretto di 24 ore cominciando dalla mattina della vigilia di Natale, per una ragione personale. “Io stesso – ha spiegato – vengo da una famiglia profondamente colpita dalla dipendenza, sia dall’alcol che dalla droga. Alcuni miei familiari si sono ripresi, altri non ce l’hanno fatta e qualcuno sta ancora lottando per tornare sulla giusta strada. Dopo aver subito la perdita di una persona a me molto vicina e averne osservata un’altra in riabilitazione, volevo realizzare un film che esplorasse come una persona, emotivamente ferita e spezzata, potesse avere un impatto drammatico su tutti i componenti sulla sua famiglia”.

Il parere di chi l’ha visto

Ben Is Back è stato accolto bene dal pubblico che l’ha visto in anteprima al Festival di Toronto e anche la critica si è espressa in modo simile. Piacciono soprattutto la veridicità del racconto, l’intensità degli attori e la capacità del regista di far vivere i propri personaggi anche lontano dallo schermo. L’uscita americana, fissata al 7 dicembre, fa sì che il film sia in odore di Oscar specie per i suoi interpreti. Dai noi arriverà in sala il 20 dicembre, distribuito da Notorious Pictures.

Commenti