Uno shock che ancora le strazia il cuore: Asia Argento ha pubblicato su Twitter alcuni diari di Bourdain che contengono alcuni pensieri molto intimi e disperati del celebre chef, che si è tolto la vita lo scorso 8 giugno. I due si amavano moltissimo, la sua scomparsa è stata un tragico lutto che ha sconvolto il mondo – scatenando anche qualche immancabile polemica (leggi qui le parole di Rose McGowan per ‘discolpare’ l’attrice da chi insinuava che lei lo avesse ripetutamente tradito mancandogli di rispetto).

I diari di Bourdain di cui nessuno sapeva niente: Asia Argento li condivide sui social

A raccogliere queste ultime testimonianze del suo compagno è stato il ricercatore E.Ritchers, che ha deciso di rintracciare i segnali che, negli ultimi anni, avrebbero predetto l’intenzione di suicidarsi dello chef. Segnali del tutto oscuri ad Asia Argento, che ha di recente dato il permesso di rendere pubblici questi diari di Bourdain e trascrizioni delle sue terapie. Il commento dell’attrice di fronte a questi drammatici sfoghi è stato: ““Non ho mai saputo di questa sua ossessione. Non me l’ha mai detto. Il mio cuore è straziato”.

I diari di Bourdain pubblicati da Asia Argento: "Il mio cuore è straziato"

Eccone alcuni passaggi: “Mi piacerebbe essere felice. Mi piacerebbe essere più felice. Io dovrei essere felice…Mi piacerebbe essere in grado di guardare fuori dalla finestra e dire ‘Sì, la vita è bella’ – raccontava Anthony Bourdain durante una sessione di terapia del 2016 in Argentina. Lo chef parlava spesso di un incubo ricorrente in cui si trovava in un hotel e non riusciva ad uscirne:  “Provo a tornare a casa ma non mi ricordo dove si trova” racconta, descrivendo la sensazione che pervadeva la sua vita come una “schiacciante solitudine”.

A quanto pare già dal 2000 il compagno di Asia Argento aveva cominciato ad avere pesanti crisi e intenti suicidi: si sentiva “completamente depresso” e immobilizzato “senso di colpa, dalla pura, dalla vergogna e dal rimpianto”, dice l’estratto di 18 anni fa.

A quanto ha raccontato la McGowan, grande amica di Asia e Anthony, uno dei primi commenti sull’attrice da parte dello chef prima di iniziare ad uscire con lei è stato: “Non avevo mai incontrato prima nessuno che desiderasse morire più di me”. Sembra che però la Argento sia riuscita a resistere alla depressione “per poter trascorrere un altro giorno ancora con i suoi figli”, mentre lui ha ceduto sotto il peso del grande male che si portava dentro…

Commenti