George Miller presidente di giuria al Festival di Cannes 2016: ad annunciarlo è stato il direttore Thierry Fremaux. L’autore di Mad Max: Fury Road guiderà i giurati alla prossima edizione della kermesse, che si terrà dall’11 al 22 maggio. Proprio in Croisette il regista australiano ha presentato in anteprima mondiale Fury Road, anche candidato ai prossimi Premi Oscar, dove è entrato nella cinquina dei migliori registi e dove il film concorre in altre 9 categorie, compresa quella per il miglior film.

Miller, 70 anni, ha esordito alla regia nel 1979 con Interceptor, primo capitolo della saga di Mad Max proseguita poi con Interceptor – Il guerriero della strada (1981) e Mad Max – Oltre la sfera del tuono (1985). Ha al suo attivo anche le regie di Le streghe di Eastwick (1987), L’olio di Lorenzo (1992), Babe va in città (1998) e le animazioni Happy Feet (2006) e Happy Feet 2 (2011).

George Miller presidente di giuria a Cannes 69

George Miller presidente di giuria all’edizione numero 69 del festival francese. “Che gioia assoluta!”, ha dichiarato in un commento alla nomina ricevuta. “Partecipare a questo storico festival ed essere testimone del debutto di tesori cinematografici provenienti da tutto il mondo. Passare del tempo a discutere appassionatamente con gli altri membri della giuria. Che onore. Non vedo l’ora di essere lì!”.

George Miller presidente di giuria
George Miller (foto: Carl Court / AFP)

Il regista di Mad Max guiderà i giurati di Cannes 2016

George Miller è già stato in passato giurato a Cannes: nel 1988 e nel 1999, durante le edizioni che incoronarono con la Palma d’Oro rispettivamente Pelle alla conquista del mondo di Bille August e Rosetta dei fratelli Dardenne. Per lui questa è la prima volta da presidente. Lo scorso anno la giuria fu presieduta dai fratelli Joel ed Ethan Coen.

Commenti