Indimenticabile cult movie che ha segnato gli anni Ottanta, si avvicina al traguardo dei 40 anni con una celebrazione degna di questo nome: I guerrieri della notte, reunion e serie tv in arrivo per il capolavoro di Walter Hill. L’annuncio che i fan aspettavano da sempre è finalmente arrivato: cast e regista si ritroveranno l’1 e 2 aprile allo stadio Edgbastom di Birmingham.

I guerrieri della notte, reunion e serie tv
I guerrieri della notte

Sarà davvero curioso per gli estimatori provenienti da tutta Europa (e non solo: il weekend è già entrato in vari pacchetti turistici) vedere come sono diventati i Warriors. Non tutti hanno avuto una carriera fortunata, anzi. L’unico a recitare in film e serie di successo è stato James Remar, da Sex and the City e Dexter fino a Django Unchained. Deborah Van Valkenburgh (Mercy) a parte, tutti gli altri sono spariti dai radar del mondo dello spettacolo, a partire da Michael Beck (Swan).

I guerrieri della notte, reunion e serie tv in arrivo

Hill, “un maestro sempre fuori dagli schemi” (come lo aveva definito Marco Müller consegnandogli il Maverick Director Award al Festival di Roma 2012), ha anche acconsentito a trasformare il film in una serie. Il progetto è stato affidato ai fratelli Joe ed Anthony Russo (i registi dei due Captain America, Civil War e The Winter Soldier), che lo porteranno sul piccolo schermo con lo sceneggiatore Frank Baldwin per Paramount TV e Hulu. Intanto, in attesa della reunion di aprile, rivediamo quella organizzata due anni fa dal magazine Rolling Stone nella metro di New York.

Commenti