Malevolent è il film Netflix che prepara gli abbonati del servizio streaming ad Halloween. “Sono finti cacciatori di fantasmi e approfittano della paura delle loro vittime, ma impareranno una lezione quando s’imbatteranno in un incubo fin troppo reale”: così la piattaforma presenta il settimo lungometraggio di Olaf de Fleur Johannesson. Il regista islandese si cimenta per la prima volta con l’horror. Il suo passato è fatto soprattutto di commedie (lo sportivo Africa United), documentari e biopic (come The Amazing Truth About Queen Raquel), action e crime (la saga di City State). Ecco cos’ha scelto per la sua svolta horror.

Malevolent film Netflix arriva in streaming

Malevolent – Le voci del male è una classica haunted house story, ovvero i film su case infestate dai fantasmi. Un sottogenere prolifico, che negli ultimi anni ha incassato bene al botteghino grazie al successo di Paranormal Activity, The Conjuring e The Innkeepers. In questo caso, il romanzo che ha fornito lo spunto al film, Hush di Eva Konstantopoulos, è stato elaborato dalla scrittrice con lo sceneggiatore Ben Ketai. Una garanzia per gli appassionati che hanno apprezzato The Strangers: Prey at Night, Jukai – La foresta dei suicidi e Beneath.

I due protagonisti Jackson (Ben Lloyd-Hughes) e Angela (Florence Pugh) sono fratello e sorella di professione finti acchiappa-fantasmi. Ovvero sfruttano il dolore e l’accondiscendenza di chi ha subìto un lutto e speculano spacciando per veri dei finti fenomeni paranormali. Le cose cambiano quando a chiamarli è la signora Green (Celia Imrie), un’anziana misteriosa che vive in un edificio che un tempo fu un orfanotrofio dove vennero uccise delle ragazze.

Malevolent film Netflix
Ben Lloyd-Hughes

Malevolent film: Celia Imrie nel cast

Angela, che nelle truffe ordite dai fratelli sarebbe la sensitiva, comincia a perdere il controllo su ciò che è vero e ciò che è soprannaturale. Perché in quella lugubre abitazione si nascondono davvero orrori reali e un terrificante passato.

Come suggerito dal trailer, Malevolent promette brividi, jump scare, poltergeist e fantasmi come se piovesse. Angela è interpretata da Florence Pugh, giovanissima attrice inglese (classe 1996) che è stata lanciata da Lady Macbeth di William Oldroyd. Jackson è invece Ben Lloyd-Hughes, volto noto per chi ha frequentato la serie tv Skins e la saga distopica di Divergent. Completa il cast un autentico mito come Celia Imrie, una delle più apprezzate e premiate attrici inglesi viventi.

Disponibile in tutto il mondo su Netflix, Malevolent arriva in streaming a partire dal 5 ottobre.

Malevolent film Netflix
Celia Imrie

Commenti