Che sorpresa Marco Bocci regista. L’attore, terminati i quattro episodi di Solo 2, debutta dietro la macchina da presa con Erre 11, tratto dal suo stesso libro, intitolato A Tor Bella Monaca non piove mai.

Un film ironico, sfacciato e grottesco, che sarà girato interamente nella periferia romana. Le riprese sono cominciate nelle scorse settimane per questo esordio che vede coinvolto un ricco cast.

Marco Bocci regista: arriva Erre 11

Il film che Marco Bocci gira a Tor Bella Monaca ha per protagonista Libero De Rienzo. Al suo fianco sono presenti Andrea Sartoretti, Antonia Liskova e Giorgio Colangeli. La produzione è Minerva Pictures con Rai Cinema, in co-produzione con la società spagnola Potenza Producciones. Il direttore della fotografia è Federico Annicchiarico (Dei, Due piccoli italiani).

La storia è quella di Mauro (De Rienzo), un ragazzo di 35 anni che vive con la sua famiglia in un quartiere periferico di una grande metropoli. Trovare un lavoro decente e costruirsi un futuro con Samantha (Liskova), la ragazza di cui è innamorato, per lui è un’utopia.

Ma da quando Samantha l’ha lasciato per un dottore, Mauro non si dà pace: deve trovare il modo di riscattarsi, di costruirsi un’alternativa.

Marco Bocci regista

Marco Bocci, Solo si dà alla regia

Così, quando gli amici Fabio e Domenico si mettono in testa di rapinare niente meno che la mafia cinese, la tentazione di lasciarsi coinvolgere è troppo forte. Lo sa bene Romolo, fratello di Mauro, ex delinquente pentito che da anni lotta per conquistare una seconda occasione.

Cattivi si nasce o si diventa? Si può cambiare la propria natura per essere felici? Sono queste le domande alle quali cerca di dare una risposta Bocci. Uno che la periferia più aspra e degradata, piena di storie, di rabbia e di vita, la conosce bene. Dalle prime immagini postate su Instagram, in questi panni inediti sembra essersi trovato subito a suo agio.

Commenti