Massimo Boldi e Christian De Sica contro per soldi: è quanto ha raccontato il comico milanese sulla rottura tra i due eroi del cinepanettone. Durante una intervista nel corso della trasmissione radiofonica La Zanzara, Boldi ha ribadito i motivi che lo hanno spinto a distaccarsi dall’ex amico e collega De Sica e tra questi ci sarebbe anche un ingente prestito.

Massimo Boldi e Christian De Sica contro per soldi
Massimo Boldi e Christian De Sica ai tempi di Natale in India (2003)

Abbiamo litigato per una serie di motivi e tra questi c’è anche quello dei soldi”, ha spiegato. “Christian mi deve 300 mila euro, ma se ci mettete una buona parola ci passo sopra”, ha aggiunto ridendo. Già qualche tempo fa, Boldi aveva rivelato che dietro la fine del loro rapporto professionale – durato 24 anni – ci fossero altre dinamiche e motivazioni.

Massimo Boldi e Christian De Sica contro per soldi

Gli devo 300 mila euro? L’età avanza… Secondo me si sbaglia”, ha ribattuto De Sica, intervistato dal Tg Zero di Radio Capital. Nonostante il fiasco dei rispettivi cinepanettoni, tornare al lavoro con lui sarebbe comunque “una minestra riscaldata”, ma l’affetto tra i due resta immutato: “Se gli voglio ancora bene? Ma certo, le risate più grandi me le sono fatte con lui”.

Commenti