Lutto nel mondo del cinema e della tv: è morta Theresa Saldana, attrice newyorkese famosa per aver interpretato Lenore, la moglie di Joey (Joe Pesci), in “Toro scatenato” di Martin Scorsese. Come riportato da TMZ, era stata ricoverata d’urgenza al Cedars-Sinai Hospital di Los Angeles nella giornata di lunedì, dove si è spenta poco dopo. Aveva 61 anni, era sposata e madre di una figlia.

Nata nel 1954, aveva iniziato la carriera verso la fine degli anni 70. Dopo aver recitato nel cult di Robert Zemeckis 1964: Allarme a N.Y. arrivano i Beatles!, nel crime drama I violenti di Borrow Street, nella commedia Home Movies – Vizietti familiari e nei panni di Maria Scicolone nel biopic tv Sophia Loren: Her Own Story, ebbe la grande occasione nel 1980, quando Scorsese la scelse per la parte della cognata di Jake LaMotta/Robert De Niro in Raging Bull.

È morta Theresa Saldana, la Lenore di Toro scatenato

È morta Theresa Saldana, che due anni dopo l’uscita del capolavoro di Scorsese fu vittima di un tremendo fatto di cronaca: nel 1982 venne accoltellata dieci volte da un suo fan scozzese, Arthur Richard Jackson, ossessionato dall’attrice. Theresa si salvò anche grazie all’intervento di un fattorino che, in seguito al suo gesto, fu nominato vice sceriffo. Questa storia divenne soggetto di un film per la tv, Victims for Victims: The Theresa Saldana Story.

morta Theresa Saldana
Theresa Saldana (foto: Itv/Rex/Shutterstock)

La vicenda (che le ispirò il libro autobiografico “Beyond Survival”) la tenne lontana dal lavoro per qualche tempo: tornò al cinema nel 1984 al fianco di Charles Bronson in Professione giustiziere e iniziò con una serie di apparizioni televisive che culminarono con la parte di Rachel, la moglie del Commissario Scali interpretato da Michael Chiklis nel telefilm andato in onda dal 1991 al 1996.

Il tweet di cordoglio del Commissario Scali

Negli anni 90 furono numerose le sue apparizioni sul piccolo schermo in popolari serie come Law & Order, Un detective in corsia, Le avventure di Johnny Quest e Più forte ragazzi. Il suo ultimo film resterà Paradise (2004), biopic sulla cantante Patricia Paradise. Immediato è arrivato via Twitter il messaggio di cordoglio di Michael Chiklis, mentre nei nostri occhi torna il bianco e nero livido di Michael Chapman e Martin Scorsese.

 

Commenti