Neri Marcorè compie 52 anni a RisorgiMarche, il festival che ha ideato e promosso con Giambattista Tofoni per non dimenticare le zone terremotate. Ascolano doc (è nato a Porto Sant’Elpidio il 31 luglio 1966), l’attore ha scelto di festeggiare il compleanno a Casalicchio, nel piccolo comune marchigiano di Amandola, in provincia di Fermo. A sorpresa, è arrivato anche Ermal Meta insieme a Simone Cristicchi per la gioia del pubblico sotto gli ombrelloni che si è goduta lo spettacolo. Il loro obiettivo è rimettere in piedi una regione orgogliosa ma in profonda difficoltà dopo i terremoti che dal 2016 al 2018 hanno colpito queste zone.

Neri Marcorè compie 52 anni a RisorgiMarche

RisorgiMarche è stato fortemente voluto da Marcorè per fare conoscere le zone terremotate e portare di nuovo gente nei piccoli borghi dei Monti Sibillini. Perché il sisma, oltre ad abbattersi su corpi e case, manda in frantumi anche le anime e i legami sociali. È così che il cinema, la tv e la musica sono scesi in campo per la rinascita delle comunità di uno dei territori più feriti dalle scosse. D’altronde i numeri da queste parti sono impressionanti: 57% delle aree colpite sono nelle Marche, con 32 mila sfollati, mille chiese lesionate e 24% delle imprese distrutte.

Neri Marcorè compie 52 anni a RisorgiMarche
Neri Marcorè (foto: Facebook @risorgimarche)

Neri Marcorè, moglie Selene, figli e Marche nel cuore

“Mentre la politica fa il suo – ha raccontato Marcorè a Rolling Stone – rimettendo insieme un tessuto connettivo sociale ed economico, aiutando la popolazione nel ritrovare i propri luoghi e i propri spazi, aiutando le aziende in difficoltà, noi società civile facciamo il nostro per non far calare la luce dei riflettori da questa zona bellissima d’Italia che deve rimettersi in piedi. Faccio tutto questo con l’aiuto di amici artisti che si esibiscono gratuitamente e in una stagione in cui non è facile trovare date libere, per sostenere insieme un pezzo d’Italia. Che conosco bene, che è nel mio cuore. Tutto mentre si fa musica in luoghi meravigliosi, da raggiungere a piedi, per poi sedersi sui prati e socializzare”. Anche nel giorno del suo compleanno, la star di Questo nostro amore 80 preferisce festeggiare così.

Commenti