Dopo il successo ottenuto ai David di Donatello (miglior film italiano dell’anno per l’Accademia del Cinema), Perfetti sconosciuti trionfa al Tribeca: alla kermesse di New York ideata da Robert De Niro, la commedia corale di Paolo Genovese – interpretata da Kasia Smutniak, Marco Giallini, Anna Foglietta, Valerio Mastandrea, Alba Rohrwacher, Edoardo Leo e Giuseppe Battiston – ha vinto il premio per la migliore sceneggiatura.

Il Best Screenplay Award è un importante riconoscimento per il film, che ha iniziato alla grande il suo percorso internazionale (sarà venduto nei paesi esteri dalla True Colours, società nata da Lucky Red e Indigo Film). Gli autori dello script – Genovese, Filippo Bologna, Paolo Costella, Paola Mammini e Rolando Ravello – sono stati premiati dalla giuria che include nomi di peso come Jean Reno, Danny Glover e Hanu Abu-Assad.

Perfetti sconosciuti trionfa al Tribeca: le parole del regista

Perfetti sconosciuti trionfa al Tribeca e Frederic Boyer, direttore artistico del festival, ha commentato con entusiasmo la decisione della giuria: “Il pubblico newyorkese è rimasto molto colpita dall’originalità e l’acutezza del film. Questo premio rappresenta un riconoscimento significativo per i cinque sceneggiatori che hanno scritto e riscritto il film fino a farne un gioiello”. Merito di battute e dialoghi come questi.

La commedia racconta il “gioco della verità” che un gruppo di amici decide di fare durante una cena: cellulari sul tavolo, per la serata messaggi e telefonate sono condivisi tra loro, mettendo a conoscenza l’un l’altro dei propri segreti più profondi. “Dedico questo premio a tutti gli attori”, ha detto Genovese quando è stato chiamato sul palco per la premiazione, “perché senza di loro una sceneggiatura sarebbe niente”.

Dopo il David la commedia di Paolo Genovese vince all’estero

Sorpresa al botteghino con 2 milioni e mezzo di spettatori e 18 milioni di euro incassati, il film si prepara ad invadere anche il mercato straniero: il diritto di remake verrà infatti venduto in vari paesi come Stati Uniti (dove girano già nomi veramente importanti per realizzarlo), Germania, Francia, Spagna, Turchia e diversi territori arabi.

Perfetti sconosciuti trionfa al Tribeca
Perfetti sconosciuti

Commenti