Quentin Tarantino e J.J. Abrams insieme per Star Trek con un nuovo capitolo del franchise. I due registi stanno sviluppando un pitch da sottoporre alla Paramount per il quarto film del reboot della saga. Ulteriori dettagli non sono ancora stati diffusi.

Prima di impegnarsi ulteriormente, Tarantino e Abrams aspetteranno fino a quando una sceneggiatura più solida e definita non sarà pronta. Tuttavia, come rivelato da varie fonti a Variety, i due sono in procinto di radunare una writers’ room speciale per il progetto.

Quentin Tarantino e J.J. Abrams insieme per Star Trek
Quentin Tarantino e J.J. Abrams

Star Trek del 2009 è stato il primo reboot del telefilm ideato da Gene Roddenberry, diretto da J.J. Abrams su sceneggiatura di Alex Kurtzman e Roberto Orci. Il regista ha poi realizzato nel 2013 il primo sequel Into Darkness – Star Trek e prodotto nel 2016 Star Trek Beyond, affidato a Justin Lin. Se lo script del quarto film sarà approvato da entrambe le parti, Tarantino potrebbe considerare l’idea di dirigere mentre Abrams figurerà ancora come produttore.

Il pitch è ancora in fase di sviluppo, ma il franchise resta una priorità assoluta per la Paramount. Lo dimostrano gli incassi dei tre precedenti. Star Trek ha guadagnato 385 milioni di dollari al box office internazionale. Into Darkness ha fatto ancora meglio con 467 milioni, mentre Star Trek Beyond si è assestato a quota 343.

Quentin Tarantino e J.J. Abrams insieme per Star Trek

Abrams, dopo aver diretto Il risveglio della Forza, è attualmente impegnato con la pre-produzione di Star Wars: Episode IX. È questo il motivo per cui ha scelto di passare il testimone a Tarantino, da sempre grande fan della serie fantascientifica. “Preferirei girare un film di Star Trek piuttosto che uno di Star Wars”, aveva dichiarato il regista di Pulp Fiction e Le iene durante una diretta con il sito web Nerdist Podcast.

Tarantino, che per il suo decimo film porterà al cinema Charles Manson e i crimini efferati della Family (data d’uscita fissata al 9 agosto 2019), aveva spiegato che un’idea interessante sarebbe quella di trasformare in film alcuni degli episodi più belli di Star Trek. Un esempio? The City on the Edge of Forever, episodio 28 della prima stagione della serie originale. “Alcuni degli episodi sono fantastici e l’unica cosa che li limitava era un budget da anni ’60 e riprese di otto giorni, e ciò nonostante hanno fatto un lavoro magnifico. Allungarli fino a 90 minuti o di più, sarebbe davvero incredibile”.

Commenti