Il remake indiano di Rambo ha suscitato rumors immediati al Marché du Film del Festival di Cannes. Se il reboot della saga che Ariel Vromen sta preparando negli Usa non avrà per protagonista Sylvester Stallone, questa inedita versione ha già il suo eroe. Sarà la superstar Tiger Shroff (Baaghi, Heropanti) ad interpretare l’iconico personaggio dell’ex Berretto Verde reduce del Vietnam.

remake indiano di Rambo
Sylvester Stallone e il nuovo Rambo Tiger Shroff

L’attore sarà il protagonista del progetto, diretto da Siddharth Anand e co-prodotto da M! Capital Ventures, Original Entertainment, Impact Films e Siddharth Anand Pictures. Come reso noto da The Hollywood Reporter, le riprese inizieranno a febbraio. L’uscita in sala è invece prevista per la fine del 2018. Il pubblico in India è già in fibrillazione. Nei mesi scorsi, questo remake è stato tra gli argomenti più dibattuti sui media.

In arrivo il remake indiano di Rambo

Ora che Sylvester Stallone abbandona i Mercenari per tentare nuove esperienze, Shroff è pronto a colmare il vuoto. “Dato che pratico arti marziali e sono un grande appassionato di film d’azione sin dall’infanzia, tutto questo mi sembra davvero incredibile”, ha raccontato Tiger a THR. “Sono molto grato per questa opportunità. Non potrei sostituire in alcun modo il mitico Sylvester Stallone. Tuttavia, sento che questo ruolo è qualcosa che è in me e per cui mi sto preparando sin da quando ero bambino”.

Molto popolare a Bollywood soprattutto grazie all’action drama Heropanti, Shroff sarà un Rambo particolare. Il suo personaggio sarà l’ultimo sopravvissuto di un’unità di agenti sotto copertura delle forze armate indiane. Tornato a casa dopo una missione, scopre che una guerra sta devastando la sua terra. Costretto a nascondersi tra le giungle pericolose e le montagne ghiacciate dell’Himalaya, scatenerà caos e distruzione, diventando quella macchina inarrestabile che è stata addestrata ad essere. “Non vedo l’ora di lavorare con Tiger in questo film”, ha detto Anand. “Ha un’aurea, un potere e una vulnerabilità che lo renderanno un eroe dei nostri tempi!”.

Commenti