Rocky Balboa sfida Ivan Drago in Creed 2, l’atteso sequel del film che ha riportato in scena l’iconico personaggio del pugile che dai bassifondi di Philadelphia diventa campione. A confermarlo è lo stesso Sylvester Stallone in un’intervista a TMZ.

Villain centrale di Rocky IV, il boxeur sovietico interpretato dallo svedese Dolph Lundgren ha reso cult il quarto capitolo della saga. Non è un caso che oggi del film, uscito nel 1985, si ricordi soprattutto la celebre battuta “Io ti spiezzo in due”.

Rocky Balboa sfida Ivan Drago in Creed 2
Rocky Balboa e Ivan Drago in Rocky IV

Stallone, 71 anni, ha recentemente mandato in visibilio i fan pubblicando sui social una foto inedita di Rocky. Ora si appresta a mettere in cantiere Creed 2 con questa grandissima sorpresa. Rocky si troverà davanti di nuovo la sua nemesi Ivan Drago, interpretato ancora una volta da Lundgren. D’altronde Dolph e Sylvester sono grandi amici. Sly l’ha voluto in tutti i film della saga degli Expendables, cominciata con I mercenari (2010) e proseguita con I mercenari 2 (2012) e I mercenari 3 (2014).

Creed – Nato per combattere ha per protagonista Adonis (Michael B. Jordan), il giovane figlio del campione del mondo dei pesi massimi Apollo Creed. Creed veniva ucciso sul ring proprio da Drago, poi sconfitto in una memorabile sfida da culmine della Guerra fredda dallo stesso Rocky Balboa.

Rocky Balboa sfida Ivan Drago in Creed 2

Secondo TMZ, il duello Creed contro Drago si rinnoverà con nuovi personaggi. Adonis, alla ricerca di vendetta per la morte del padre, sfiderà il figlio di Ivan. Ma è presto per maggiori dettagli, l’unica cosa che Stallone ha voluto anticipare a TMZ è che sicuramente Rocky Balboa si farà scapperà almeno un pugno nei confronti di Ivan Drago. “You know I gotta hit Drago once”, “Sapete che colpirò Drago un’altra volta”, ha detto Sly. Con Ryan Coogler impegnato con Black Panther, resta da sciogliere soltanto il nodo legato al regista e poi per Rocky sarà un addio col botto.

Commenti