Se ne parlava da molto tempo, si era fatto un nome, quello di Emily Blunt, la prima a figurare nel cast, e adesso è ufficiale: a breve nelle sale arriva il sequel di Mary Poppins, uno dei film Disney più amati di sempre.

Finalmente i nostalgici e i curiosi avranno a disposizione qualche informazione definitiva riguardo questo nuovo capitolo della baby sitter che tutti vorrebbero: la pellicola uscirà nelle sale ufficialmente a dicembre 2018 e il titolo è Mary Poppins Returns.

Emily Blunt sarà Mary Poppins

Arriva il sequel di Mary Poppins: parla il regista

E se già la vostra fantasia sta correndo a fare un paragone con “Batman Returns” e vi state immaginando la protagonista in chiave super eroe con tanto di borsetta magica o ombrello rotante, sappiate che fortunatamente non c’è nessun pericolo di snaturare l’atmosfera originale del film, a quanto ha dichiarato lo stesso regista, Rob Marshall: “Sono davvero onorato del fatto che Disney mi abbia invitato a portare ulteriori avventure di P.L. Travers sullo schermo. Il film originale ha significato tanto per me a livello personale e non vedo l’ora di creare un originale musical che potrà portare Mary Poppins, e il suo messaggio che la meraviglia dell’infanzia può essere trovata anche nei momenti più difficili, ad una nuova generazione.

Questo dunque l’obiettivo di questo nuovo episodio delle avventure della tata “praticamente perfetta”, che oltre a Emily Blunt (nel ruolo centrale che fu di Julie Andrews) nel cast anche Lin-Manuel Miranda, già visto in alcuni episodi di How I Met Your Mother e Doctor House.

La trama del nuovo film ispirato ai romanzi di P.L. Travers

La scelta della data in cui arriva il sequel di Mary Poppins non è casuale: il 25 dicembre de 1954, infatti, usciva per la prima volta nelle sale il primo ed originale film Disney. La pellicola di Marshall sarà a tutti gli effetti un sequel, e prenderà spunto sempre dai romanzi di P.L. Travers. La vicenda si svolgerà a Londra nel periodo della grande depressione, e riguarderà gli ex piccoli protagonisti, ora adulti, Jane e Micheal Banks. Saranno i tre figli di quest’ultimo, stavolta, ad avere bisogno del tocco magico per “far andare già la pillola”.

 

Commenti