Mio padre Charles J. Cooper è morto per un cancro ai polmoni”  ha raccontato il bellissimo attore de Il Lato Positivo, Una Notte da Leoni e, di recente, il Sapore del Successo, durante una cena di beneficenza: non molti, infatti, sono a conoscenza del padre morto di Bradley Cooper e dei tragici avvenimenti che hanno scosso la sua vita pochi anni fa. Bradley primo piano

L’occasione in cui il divo hollywoodiano, famoso per il suo selfie di gruppo agli Oscar del 2014, ha voluto ricordare la sua triste perdita è stata un evento di beneficenza a favore del Parker Institute for Cancer Immunotherapy. L’attore si è dimostrato particolarmente consapevole e preoccupato delle difficoltà pratiche, morali e persino economiche delle famiglie che devono affrontare una malattia degenerativa del genere: “Sono stato fortunato perché in quel periodo grazie alla mia posizione ho potuto mettere da parte tutto il resto e dedicarmi solo a lui. Il percorso della malattia è stato travolgente, stressante e ha consumato tutte le nostre energie. Non riesco ad immaginare quanto sia difficile per le famiglie meno fortunate che non possono permettersi di pagare il trattamento e l’affitto“.

padre-morto-bradley-cooperBradley Cooper racconta della morte di suo padre

Il protagonista di American Sniper si trovava lì proprio per sostenere l’Istituto di ricerca, che ha tra gli obiettivi anche quello di sostenere in un certo senso i pazienti e le loro famiglie e permettergli di provare nuove terapie, a sua detta particolarmente efficienti nel rendere la vita migliore durante la malattia.

Dopo il lutto del padre morto di Bradley Cooper, insomma, il fidanzato ufficiale di Irina Shayk ci ha tenuto a far sentire la sua voce: “la mia speranza è che un giorno ogni persona che lotta contro il cancro possa ricevere il pieno sostegno di cui ha bisogno per mantenere una qualità di vita dignitosa dal giorno della diagnosi fino alla fine delle terapie a prescindere dalla condizione economica o sociale“.

Il lutto del protagonista di American Sniper e la sua nuova speranza

Anche Sean Penn era tra i partecipanti della cena: i due attori hanno da poco dichiarato di voler lanciare un progetto proprio a favore delle famiglie che lottano per sostenere le spese delle terapie.

Commenti