Anticamera degli Oscar, i vincitori dei Golden Globes 2018 si dividono tra conferme e sorprese. Le prime arrivano da Tre manifesti a Ebbing, Missouri e The Handmaid’s Tale, rispettivamente miglior film drammatico e miglior serie drama.

Un autentico trionfo per la black comedy di Martin McDonagh, in uscita nelle nostre sale l’11 gennaio. Il film ha infatti strappato anche le statuette per la miglior sceneggiatura, la miglior attrice protagonista in un film drammatico (Frances McDormand) e il miglior attore non protagonista (Sam Rockwell).

vincitori dei Golden Globes 2018
Sam Rockwell e Frances McDormand in Tre manifesti a Ebbing, Missouri

The Shape of Water, altro favorito delle nomination, ha ottenuto due riconoscimenti: miglior regista (Guillermo del Toro) e miglior colonna sonora ad Alexandre Desplat. Gary Oldman ha vinto come miglior interprete maschile in un film drammatico per la sua performance nei panni di Winston Churchill in L’ora più buia di Joe Wright (al cinema dal 18 gennaio). La sorpresa è stata Lady Bird di Greta Gerwig, miglior lungometraggio commedia o musical che ha portato a casa anche il riconoscimento per la miglior attrice della categoria, Saoirse Ronan.

Premiato anche James Franco come miglior attore per il divertente The Disaster Artist, mentre Allison Janney è stata premiata per I, Tonya (nelle sale dal 22 marzo) come miglior attrice non protagonista. Coco della Pixar è il miglior film d’animazione, Oltre la notte di Fatih Akin (al cinema dal 1° marzo) è – a sorpresa – il miglior film straniero.

Tutti i vincitori dei Golden Globes 2018

Per quanto riguarda le serie tv, il trionfo è di The Handmaid’s Tale, che vince anche con Elisabeth Moss come miglior attrice in una serie drammatica. Si conferma Big Little Lies come miglior mini-serie dell’anno, con riconoscimenti alle migliori attrici protagonista e non protagonista (Nicole Kidman e Laura Dern) e al miglior attore non protagonista, Alexander Skarsgård. The Marvelous Mrs. Maisel vince invece nella categoria commedia e strappa il premio alla miglior attrice, Rachel Brosnahan. Tra gli attori, premi per Ewan McGregor (Fargo 3), Sterling K. Brown (This Is Us) e Aziz Ansari (Master of None).

Commenti