Copperman (2019)

Paese: Italia
Anno: 2019
Genere: Commedia, Drammatico, Supereroi
Durata: 100′
Regia di: Eros Puglielli
Cast: Luca Argentero, Galatea Ranzi, Antonia Truppo, Tommaso Ragno, Gianluca Gobbi
Uscita: 15 febbraio 2019 (Notorius Pictures)

Copperman (2019) è il nuovo film di Eros Puglielli, girato interamente a Spoleto (e a Castel San Felice, Sant’Anatolia) e interpretato da Luca Argentero nei panni di un supereroe davvero particolare. Nel cast con lui ci sono Galatea Ranzi, Antonia Truppo, Tommaso Ragno e Gianluca Gobbi. Prodotto da ElioFilm con Rai Cinema e distribuito da Notorius, Copperman sarà in sala dal 15 febbraio 2019.

Nelle parole del regista, reduce da un altro film singolare come Nevermind (antologia ad episodi tra thriller, commedia e grottesco che ha segnato il suo ritorno a dodici anni di distanza da AD Project), Copperman è la storia di un uomo che vive il sogno di un bambino, un sogno vissuto con tanta purezza da farci interrogare sulla sua realtà. Un mix di dramma e commedia, fantasy e avventura che punta a commuovere e intrattenere con intelligenza il pubblico. La direzione della fotografia è di Alfredo Betrò, il montaggio è di Karolina Maciejewska, i produttori sono Caterina Carpinella e Guglielmo Marchetti. Se volete saperne di più, leggete il nostro approfondimento.

Copperman: trama

Anselmo (Luca Argentero) è un uomo di 34 anni che ha conservato la purezza infantile e un candore disarmante. Abbandonato dal padre, che lui crede un supereroe, Anselmo vive con la madre che continua a ripetergli quanto sia “speciale”. Il suo grande amore è Titti (Galatea Ranzi), conosciuta a scuola alle 10, 34 minuti e 12 secondi di un giorno speciale. E poi c’è Silvano (Tommaso Ragno), il fabbro del paese, arrivato non si sa da dove, uno che ha poche parole e una pistola e che è diventato suo amico dalle 11 e 47 minuti del 12 aprile 1991. È lui che costruisce l’armatura di rame che trasformerà Anselmo in un supereroe.

Copperman: trailer ufficiale

Copperman (2019)

Foto Gallery

Poster

Copperman (2019)

Commenti