Qualcosa nell’aria (Après Mai)

Il desiderio di un cambiamento: Qualcosa nell’aria

Presentato in Concorso Ufficiale alla 69° Mostra del Cinema di Venezia (dove ha vinto il premio per la migliore sceneggiatura) ed ai festival di Toronto (sezione Masters) e San Sebastian (Zabaltegi Pearls), Qualcosa nell’aria (Après Mai) è il nuovo lungometraggio scritto e diretto da Olivier Assayas. Ambientato nei primi anni Settanta, il film racconta la generazione di studenti delle superiori che affrontarono l’età adulta dopo i tumulti del maggio 1968, iniziati con le proteste studentesche.

Caratterizzato da una colonna sonora che include brani di Syd Barrett, Dr Strangely Strange, Nick Drake, Captain Beefheart, Incredible Sting Band, Tangerine Dream e Soft Machine, Qualcosa nell’aria è interpretato in maggior parte da attori non professionisti, che portano una grande freschezza insieme all’approccio sincero e parzialmente autobiografico dell’opera. «Credo poco all’autobiografia al cinema. Si scrive sempre con i ricordi, vicini, lontani, più o meno deformati, più o meno idealizzati. A maggior ragione quando si tratta dell’adolescenza, l’età in cui le immagini più forti si iscrivono quasi a nostra insaputa», ha dichiarato Assayas.

«Credo invece moltissimo alla gioventù, come fonte di ispirazione, come verità intima alla quale bisogna costantemente confrontarsi. Sono cresciuto durante gli anni Settanta, non li ho scelti ed è verso di loro che torno. Questo periodo violento, confuso, contraddittorio, sovrastato dall’ombra del maggio 1968, continua a essere oggetto di malintesi. Io l’ho vissuto, ne sono il peggiore testimone, il viso sull’asfalto, tributario di una prospettiva irrimediabilmente falsata. Ma forse non è il punto di vista più sbagliato per cogliere il caos di quegli anni…».

Trama

Parigi, inizio anni Settanta. Gilles è un giovane liceale preso dall’effervescenza politica e creatrice del suo tempo. Come i suoi compagni, esita tra un impegno radicale e delle aspirazioni più personali. Passando da relazioni amorose a rivelazioni artistiche, in un viaggio che attraverserà l’Italia e finirà a Londra, Gilles e i suoi amici dovranno fare scelte decisive per trovare se stessi in un’epoca tumultuosa.

Data Uscita: 17-01-2013 (Italia) 14-11-2012 (Francia)
Regia: Olivier Assayas (FR)
Genere: Drammatico
Nazione: Francia (2012)

Cast:
Lola Créton
Clément Métayer
Félix Armand
Carole Combes
Mathias Renou
Hugo Conzelmann
India Salvor Menuez
Léa Rougeron
Martin Loizillon
Dolorès Chaplin
André Marcon
Johnny Flynn

Commenti