The Artist

Silenzio, prego: The Artist

Presentato in concorso al 64° Festival di Cannes, The Artist è il nuovo film di Michel Hazanavicius interpretato da Bérénice Bejo e Jean Dujardin, premiato a Cannes per la miglior interpretazione maschile. La pellicola di Hazanavicius è ambientata tra il 1927 e il 1931, nella Hollywood di passaggio dal cinema muto a quello sonoro. Il film stesso è muto e girato interamente in bianco e nero. «Il cinema muto è cinema emozionale, sensoriale», spiega il regista. «Il non dover passare attraverso un testo, dei dialoghi, riporta ad un modo base di raccontare una storia, che funziona solo sulle sensazioni ricreate. E’ un modo affascinante di lavorare. Ciò che mi piace è creare uno spettacolo e per il pubblico goderselo ed essere consapevole che è quello che è, uno spettacolo. Mi interessava una stilizzazione della realtà, la possibilità di giocare con i codici. E’ così che è nata l’idea di un film in bianco e nero, ambientato nella Hollywood degli anni 20 e primi 30». L’uscita nelle sale francesi di The Artist è prevista per il 19 ottobre 2011 a cura della Warner Bros. France. Negli Stati Uniti, in Inghilterra e Australia sarà distribuito da The Weinstein Company, in Italia da Bim.

Alessandro Zoppo

Trama

Hollywood, tra il 1927 e il 1931. Il destino di George Valentin, star del cinema muto sprofondata nell’oblio, nell’alcol e nella miseria in seguito all’avvento del sonoro, incontra quello di Peppy Miller, una giovane figurante in piena ascesa.

Data Uscita: 09-12-2011 23-11-2011
Regia: Michel Hazanavicius (FR)
Genere: Commedia, Romantico, Drammatico
Nazione: Francia (2011)

Cast:
Bérénice Bejo
Jean Dujardin
John Goodman
Penelope Ann Miller
James Cromwell
Missi Pyle
Beth Grant
Ed Lauter
Beau Nelson


Commenti