Ormai tifavamo per la moglie di Michele Placido a The Voice, ma purtroppo la sua esperienza nel talent targato Rai è già giunta al capolinea. L’attrice 33enne moglie del celebre attore e regista è apparsa in molte pellicole italiane, tra cui Il Grande Sogno e Vallanzasca – Gli angeli del male, diretta dal marito, e in Tulpa – Perdizioni mortali, di Federico Zampaglione e Trilussa – Storia d’amore e di poesia, di Lodovico Gasparini.

Federica si è presentata alle Blind Audition con un pezzo di Mina, entrando a far parte del team di Raffaella Carrà. Purtroppo dalla stessa, è stata eliminata nel corso dell’ultima puntata, nella sfida Battle, senza troppe spiegazioni.

La moglie di Michele Placido a The Voice: ““È partito tutto come un gioco”

Ma pechè la moglie di Michele Placido a The Voice? In molti si sono domandati perchè l’attrice e produttrice abbia scelto di partecipare al talent e la stessa Federica ha deciso di dare qualche delucidazione a riguardo “È partito tutto come un gioco. Ogni anno ci sono state, su Raidue, figure artisticamente già affermate. La mia situazione legata al canto non è mai stata granché pubblicizzata, così ho pensato di tentare la strada che tentano tutti: il talent”.

“Diciamo. Sentivo il bisogno di confondermi con gli altri. Sa, io sono fortunata: vivo d’arte, quando i più sono costretti a foraggiare le proprie passioni con altro. Unirmi a questa gente, gente che ce la mette tutta, mi ha dato grandi emozioni. Mi è piaciuto mettermi in fila con gli altri ragazzi, ricevere i complimenti di Raffaella Carrà”.

Ecco cosa farà dopo l’esperienza nel talent Federica Vincenti

Dopo l’esperienza nel talent Federica Vincenti vuole continuare a lavorare nella musica anche se ancora è indecisa se seguire la strada del musical o quella della discografia canonica: “Sta a me decidere quale strada intraprendere. Da un lato, ho la prospettiva del musical, che forse, per via della mia natura prettamente teatrale, mi si addice di più. Dall’altro, c’è la discografia più canonica”.

Commenti