La verità non si basa sui fatti e nei corridoi del potere, è ancora più sfuggente.

Il creatore e showrunner Jed Mercurio (Line of Duty) firma con World Productions e BBC One un thriller politico ambizioso. Tutto ambientato tra i palazzi delle istituzioni e il cuore della polizia di Londra. Nel mondo labirintico della sicurezza e dell’amministrazione della City. Bodyguard è l’adrenalinica serie tv che arriverà in tutto il mondo in streaming su Netflix dal 24 ottobre 2018.

Bodyguard, la serie tv Netflix: la trama

Come suggerito dal trailer ufficiale, Bodyguard ha richiesto una grossa trasformazione fisica e psicologica al suo protagonista, Richard Madden. Il Robb Stark di Game of Thrones interpreta David Budd, un eroico soldato veterano di guerra dell’Afghanistan. Dal fronte è tornato cambiato e soffre di disturbo post traumatico da stress.

Bodyguard serie tv

Dopo aver contribuito a sventare un attacco terroristico, viene assunto dal Royalty and Specialist Protection Branch (RaSP) della polizia londinese, il settore di sicurezza che tutela personalità di spicco. David è la nuova guardia del corpo della potente e ambiziosa Segretaria di Stato Julia Montague (Keeley Hawes), promotrice dei conflitti in Iraq e Afghanistan dove Budd ha combattuto. L’ex soldato si trova quindi diviso tra il suo dovere e le sue convinzioni: la Montague rappresenta tutto ciò che disprezza. Responsabile per la sua sicurezza, potrebbe diventare la sua più grande minaccia.

Bodyguard, il cast della serie

Richard Madden, conosciuto in Italia per la parte di Cosimo ne I Medici, è l’assoluto protagonista del thriller politico che richiama per atmosfere e implicazioni i migliori procedurali e spy story post 11 settembre. La sua performance gli è valsa la stima di Barbara Broccoli, che secondo i rumors gli avrebbe offerto il ruolo di prossimo 007.

Al sui fianco nei panni della potente politica ritroviamo Keeley Hawes, nata nella scena teatrale inglese e giunta al successo grazie alle serie Spooks e The Durrells. Keeley è nota anche per essere la voce originale di Lara Croft in diversi titoli della saga di Tomb Raider.

Arricchiscono il cast Gina McKee (Line of Duty, Our Friends in the North), Sophie Rundle (Peaky Blinders, Jamestown) e Vincent Franklin (Happy Valley, Cucumber). A firmare la regia dei primi tre episodi è invece Thomas Vincent, mentre la regia degli ultimi tre (le puntate della stagione sono sei) è di John Strickland. Bodyguard è disponibile in streaming su Netflix dal 24 ottobre.

Commenti