Lui era il volto storico de L’Ottavo Nano e il Pippo Kennedy Show, l’artista irriverente dalla voce profonda e dal talento eclettico nel creare personaggi sempre originali: ha da poco compiuto 51 anni e, soprattutto, non lo vediamo sugli schermi dai tempi di Aniene e Fascisti su Marte; ora Corrado Guzzanti sarà Mario, un nuovo genio comico protagonista di una serie TV.

Le puntate andranno in onda a partire dal 25 maggio su Sky Atlantic TV – ai fan di Gomorra non saranno sfuggiti, infatti, gli spot pubblicitari che annunciano il grande ritorno. La produzione è a cura di Wildside e la scrittura, naturalmente, è opera dello stesso Guzzanti insieme a Mattia Torre. La regia invece e di Edoardo Gabbriellini, star di Ovosodo e Io Sono L’Amore.

corrado-guzzanti-cover

Ecco dove rivedremo il mitico comico di Quelo

La storia si articolerà in quattro episodi e narrerà le gesta di Mario Bambea, un intellettuale radical chic, narcisista e schierato a sinistra, che però, successivamente ad un incidente stradale, diventa anche Bizio, un comico trash.
Corrado Guzzanti sarà Mario, quindi, in “Dov’è Mario”, una miniserie che metterà in luce le straordinarie capacità artistiche dell’attore, comico, sceneggiatore e cantante. Nell’attesa di vedere cosa succederà al protagonista dalla doppia personalità, riguardiamo con piacere una clip tratta da Boris, la serie.

Corrado Guzzanti sarà Mario in “Dov’è Mario?”

Commenti