Doctor Foster arriva in prima free: martedì 11 e mercoledì 12 aprile alle 21.25 Rai 1 trasmette le prime due puntate della serie inglese (già disponibile su Netflix) ideata e sceneggiata dal drammaturgo Mike Bartlett. Un dramma psicologico che mescola mélo e giallo e che ha collezionato record in patria (media di 8,2 milioni spettatori con uno share che ha toccato il 31,4%) e fuori (Luc Besson se ne è così innamorato che con la sua EuropaCorp sta preparando il remake francese).

Doctor Foster
Suranne Jones è Gemma Foster

Suranne Jones, già vista in Doctor Who e vincitrice di un BAFTA per la sua performance, è Gemma Foster, moglie e madre impeccabile che ha lasciato Londra per diventare la stimata dottoressa della piccola comunità di Parminster. Il suo mondo, apparentemente perfetto, viene distrutto quando trova un capello biondo sulla sciarpa del marito Simon (Bertie Carvel) e comincia a sospettare che l’uomo abbia una relazione con un’altra.

Doctor Foster, l’infidelity drama dei record

Pian piano, le tensioni matrimoniali esplodono e la vita di Gemma va in frantumi. Menzogna dopo menzogna, il tradimento di Simon con la studentessa 23enne Kate (Jodie Comer) viene a galla e questa consapevolezza innesca in Gemma una spirale di reazioni che non avrebbe mai immaginato. Altri amici, infatti, sapevano dell’adulterio e in più Simon è sull’orlo della bancarotta… Inizialmente prevista come miniserie (gli episodi sono cinque), Doctor Foster è già stata rinnovata per una seconda stagione: le riprese inizieranno a settembre.

Commenti