Il Commissario Montalbano conquista la Francia: la fiction Rai con Luca Zingaretti è diventata un caso anche oltralpe. Domenica 20 agosto 2017, Un covo di vipere – il primo dei due film-tv trasmessi in Italia il 27 febbraio e il 6 marzo scorsi  – ha ottenuto uno strepitoso record d’ascolto.

Un Nid de vipères, questo il titolo francese, ha incollato allo schermo 2,4 milioni di spettatori, pari al 12,3% di share. Trasmesso da France 3, Montalbano è riuscito nell’impresa di superare France 2.

Il Commissario Montalbano conquista la Francia
Luca Zingaretti in Un covo di vipere (foto: Duccio Giordano)

Il primo dei due nuovi episodi sul personaggio inventato dalla magica penna di Andrea Camilleri ha battuto la concorrenza della commedia È arrivato nostro figlio. Il film con Valérie Lemercier e Gilles Lellouche è stato visto da 2,3 milioni di persone (11,4% di share). È l’ennesimo successo per France 3, che ha puntato sulle serie tv internazionali (in palinsesto ci sono anche Bosch e Grantchester) e che già manda in onda il prequel, Il giovane Montalbano.

Montalbano è diventato il secondo programma di prima serata più visto della giornata. È stato superato soltanto da TF1, primo canale tv francese, che ha mandato in onda Cloclo, biopic dedicato al cantante Claude François (interpretato da Jérémie Renier). Il film ha conquistato 3,1 milioni di telespettatori (17,6% di share).

Il Commissario Montalbano conquista la Francia

In Italia i due episodi di Montalbano hanno realizzato un record di ascolti mai visto prima. Un covo di vipere si è portato a casa un ottimo 41% di share. Il successivo Come voleva la prassi ha fatto ancora meglio con 11,3 milioni di spettatori e uno share del 44,1%. In pratica, l’episodio più visto di tutta la saga. Un successo replicato ora in Francia.

È un’ulteriore conferma dell’appeal internazionale del Commissario creato da Andrea Camilleri: un personaggio forte della sua ironia e della identità siciliana, un local che ancora una volta dimostra la forza d’attrazione global”, ha detto la direttrice di Rai Fiction, Eleonora Andreatta. “Intergenerazionale e internazionale, Montalbano è una serie in grado di parlare veramente a tutti. Un testimonial della qualità della fiction della Rai, un classico che non finisce di incuriosire e un ambasciatore del Paese, delle sue bellezze, del suo patrimonio d’arte, dei suoi paesaggi in Europa e nel mondo”. In attesa dei nuovi episodi (con l’anticipazione su Montalbano data da Andrea Camilleri a rendere l’attesa ancor più snervante).

Commenti