Una vera e propria tragedia ha scosso il cast di una delle serie più popolari dell’AMC: il gravissimo incidente sul set di The Walking Dead ha portato, dopo il ricovero d’urgenza in ospedale e tutti i tentativi possibili del medici, alla tragica morte di John Bernecker.

Le dinamice dell’incidente sul set di The Walking Dead che ha tolto la vita a Bernecker

La celebre serie dell’AMC dedicata al mondo catastrofico delle invasioni zompie vanta nella sua produzione una lunga lista di attori e controfigure: Bernecker, era uno dei loro stuntman più esperti, una presenza fissa delle ultime stagioni. L’Holywood reporter racconta che mercoledì 12 luglio, durante una scena negli studi in Georgia, John è improvvisamente precipitato da una piattaforma di cemento alta 6 metri.

incidente sul set di the walking dead

I medici gli hanno immediatamente diagnosticato un trauma cranico, e lo hanno portato in terapia intensiva per provare a salvarlo. Purtroppo, però, a poco meno di due giorni di distanza, lo stuntman non ce l’ha fatta…

Le strazianti parole della fidanzata dello stuntman

L’incidente sul set di The Walking Dead è quindi sfociato in un profondo lutto, che ha spinto l’emittente a chiudere temporaneamente la produzione e mettere in pausa le rirpese. La fidanzata del defunto, Jennifer Cocker, durante quelle tragiche ore del ricovero ospedaliero aveva scritto su Facebook: “John merita di essere visto da tutti i neurochirurghi e dottori che ci sono finchè uno di loro non riesca a vedere la vita che tutti noi sappiamo esserci in lui, e riportarlo da noi… non è giusto”:

 

La carriera dello stuntman era ricca di titoli di tutto rispetto: oltre alla saga degli zombie, sul suo curriculum figurano Logan, Get Out, The Fate of the Furious e The Hunger Games: Mockingjay – Part 2. The New Orleans native is believed to be in his early 30s.

 

Commenti